Il 5-0 sulle romagnole consente alle bianconere di mantenere il+3 sul Brescia, mentre si blinda la partecipazione alla Champions League: Fiorentina fermata dall’Atalanta

Giorgio Siffotti

Chiude al meglio il 2017 la Juventus espugnando il campo del Ravenna con un rotondo 5-0. Le bianconere sono imbattute in testa alla classifica, con la miglior difesa, due sole le reti subite entrambe su calcio piazzato, ed il miglior attacco, oltre ad un più tre sul Brescia che impreziosisce il tutto.
A sbloccare la partita in Romagna è Glionna, appena convocata a soli diciotto anni in Nazionale maggiore, brava a sfruttare la mancata intesa tra difensore e portiere infilandosi tra loro e segnando di sinistro l’1-0. La partita è giocata esclusivamente nella metà campo del Ravenna, ma le bianconere riescono a superare il muro biancorosso su errori difensivi o corte ribattute come accade in occasione del raddoppio di Bonansea al 10’ della ripresa. Proprio l’esterna pinerolese sigla anche il 3-0 con un destro dal limite imbeccata in profondità da Caruso, mentre appena passata la mezzora è Franssi a segnare il 4-0. Nel finale spazio anche per la rete della neo entrata Zelem, brava a deviare in rete di sinistro un traversone basso di Franssi.
La squadra di Guarino tornerà in campo il 13 gennaio contro il Chievo Verona con l’obiettivo di mantenere il vantaggio sul Brescia e avvicinarsi al titolo di inverno, mentre la Champions League sembra sempre più blindata visto l’ennesimo passo falso della Fiorentina fermata in casa dall’Atalanta.

RAVENNA - JUVENTUS 0-5
RAVENNA: Guidi, Alunno, Carrozzi, Baldini (19’ st Burbassi), Pugnali (35’ st Barbaresi), Casadio, Campesi (1’ st Pittaccio), Manieri, Errico, Quadrelli, Tucceri. A disp.: Tampieri, Cuciniello, Muratori, Costantino. All.: Balacich
JUVENTUS: Giuliani, Hyyrynen, Gama, Salvai, Boattin, Rosucci (30’ st Zelem), Galli (19’ st Caruso), Isaksen, Glionna (25’ st Cantore), Frannsi, Bonansea. A disp.: Russo, Lenzini, Franco, Rood. All.: Guarino
MARCATRICI: 18’ pt Glionna, 10’ st Bonansea, 23’ st Bonansea, 32’ st Franssi, 38’ st Zelem.
AMMONITE: Baldin, Isaksen.
16 dicembre 2017


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it