Juve un altro pareggio
La Juventus opposta al Genoa sul campo di Arenzano raccoglie un altro pareggio, ma si sblocca a livello realizzativo. Partita equilibrata con due espulsi, uno per parte nel finale di gara.  Del Favoro è protagonista di parate da applausi, ma è la Juventus ad andare in vantaggio al 43’ del primo tempo con una bella punizione di Caligara. Nella ripresa il Genoa alza il baricentro ed il ritmo costringendo i bianconeri a difendersi, ma al 20’ una sfortunata deviazione di Vogliacco, rimette il risultato in parità. Per somma di ammonizioni lasciano il campo anzitempo Caligara e Altare.
GENOA-JUVENTUS 1-1
GENOA: Rollandi, Tazzer, Oprut, Altare, Zanoli (39’ st Piccardo), Sibilia, Karic (33’ st Silvestri), Bruzzo, Szabo (41’ st Romairone), Zanimacchia, Micovschi. A disp.: Bulgarelli, Palmese, Gibilterra, Pedersen, Trabacca, Tagliabue, Insolito, Ruben Costa, De Paoli. All.:  Sabatini.
JUVENTUS: Del Favero, Kameraj, Tripaldelli, Zanandrea, Toure, Vogliacco, Caligara, Portanova (38’ st Di Pardo), Kulenovic, Montaperto (18’ st Fagioli), Campos (15’ st Olivieri). A disp.: Loria, Freitas, Serrao, Anzolin, Delli Carri, Morrone, Nicolussi, Merio, Petrelli. All.: Dal Canto.
MARCATORI: 42’ pt Caligara, 20’ st Vogliacco (aut.)
AMMONITI: Caligara, Altare
ESPULSI: 44’ st Caligara, 49’ st Altare

Torino ko alla prima al Fila
Il Torino Primavera gioca la sua prima partita al Fila, sotto gli occhi di patron Cairo, ma l’ Atalanta rende amara la giornata dei granata, battendoli 2-0 con una doppietta di Barrow. Il Torino fatica e Barrow porta in vantaggio gli orobici alla mezz’ora sfruttando un filtrante di Mallamo. Sei minuti dopo il gambiano raddoppia, fuga verso la vittoria e Fiordaliso è battuto nell’uno contro uno e Coppola è battuto sul primo palo. Coppitelli cerca nell’intervallo di raddrizzare la barca, ma con scarsi risultati, anche se i granata cercano di fare la partita sprecando con Butic l’unica occasione per andare in gol.
TORINO – ATALANTA 0-2
TORINO (4-3-1-2): Coppola; Oukhadda, Samakè, Fiordaliso, Celeghin (1′ st Leveque); Buongiorno, D’Alena, Ruggiero (1′ st Rivoira); Gonella (35′ st Ramos); Butic, Rauti A disp. Zanellati, Ferigra, Bedino, Capone, Filinsky, Kone Ben, Bianchi, Iacuaniello, Coppola All. Coppitelli
ATALANTA: Carnesecchi; Del Prato, Migliorelli, Bolis, Alari, Salvi, Elia, Colpani (42′ st Zanoni), Barrow (22′ st Nivokazi), Mallamo, Kulusevski (29′ st Chiossi) A disp. Vidovsek, Zortea, Heidenreich, Carminati, Pagliari, Rinaldi, Peli, Rizzo. All. Brambilla
MARCATORI: 30′ pt Barrow, 36′ pt Barrow
16 settembre 2016

 

Juventus sconfitta ininfluente
La Juventus Primavera chiude il suo campionato con una sconfitta indolore a Empoli. Nulla di compromesso perché la squadra di grosso era già matematicamente prima del suo girone e di conseguenza qualificata di diritto al Final Eight. L'Empoli passa subito in vantaggio al 2’ con Jupovic e raddoppiano un minuto dopo con Manicone fissando il risultato sul 2-0.  Nella ripresa dopo l’espulsione di Anderson al 25’ i toscani arrotondano il punteggio con un gol al 30’ di Zini.
EMPOLI-JUVENTUS 3-0
EMPOLI: Giacomel, Zappella, Seminara (17’ st Carradori), Zini Al. Buglio (36’ st Di Leo), Bianchi, Bellini, Damiani, Manicone, Traore, Jakupovic (27’ st Zini An.). A disp.: Meli, Giampà, Matteucci, Perretta, Tehe, Olivieri. All.: Dal Canto
JUVENTUS: Audero, Semprini, Vogliacco, Kanoute (18’ st Tripaldelli), Bove, Andersson, Leris (18’ st Merio), Matheus Pereira, Mosti, Clemenza(18’ st. Galtarossa), Beruatto. A disp.: Del Favero, Marricchi, Muratore, Rogerio, All.: Grosso.
MARCATORI: 2’ pt Jakupovic, 3’ pt Manicone, 30’ st Zini An.
AMMONITI: Traore, Damiani
ESPULSO: 25’ st Andersson

Toro ai play off
Al 46’ del secondo tempo Tobaldo mette alle spalle di Bugin il gol vittoria che significa anche l’accesso ai play off per poter entrare nei G8 del calcio Primavera.  Apre le marcature Luise al 39’ del primo tempo, ma nella ripresa al 22’ Fasolo riporta il risultato in parità, ma la caparbia degli uomini di Coppitelli nel cercare la vittoria viene premiata al 46’ con il gol di Tobaldo. Ora i granata dovranno vedersela in una gara secca contro il Verona il 20 maggio.
TORINO – CITTADELLA 2-1
TORINO: Cucchietti; Tofanari, Auriletto, Buongiorno, Giraudo; D’Alena, Luise (20′ st Oukhadda), Rossetti; Berardi (25′ st Bortoletti), De Luca (12′ st Tobaldo), Piscopo. A disp. Savatovic, Friedenlieb, Rivoira, Remacle, Mele, Millico, Gjuci, Reinaudo, Dieye. All. Coppitelli.
CITTADELLA: Bugin; Guerra, Zonta, Selmin, Ferro, Nocerino, Caccin (19′ st Borsato), Ansah, Fasolo, Sartori (9′ st Tumiatti), Ballarin (26′ st Manente). A disp. Vettorel, Dissegna, Zarpellon, Scalco, Stefani, Vasic, Placido, Felicetti, Rozzi. All.:  Giacomin
ARBITRO: De Angeli di Abbiategrasso.
MARCATORI: 39′ pt Luise, 22′ st Fasolo, 46′ st Tobaldo
AMMONITI: Piscopo, D’Alena, Fasolo

Risultati  26° Giornata: Ascoli – Benevento   3-0, Avellino – Bari 1-3, Carpi – Chievo Verona  0-0, Empoli – Juventus  3-0, Pescara – Pro Vercelli  0-2, Sassuolo – Udinese  3-2, Torino – Cittadella  2-1
Classifica: Juventus 61; Chievo Verona 55; Torino, Empoli, Sassuolo 52; Udinese 36; Bari 30; Pescara 27; Carpi, Ascoli, Pro Vercelli 26; Cittadella 24; Benevento 22; Avellino 12

PLAY-OFF PER LE FINAL EIGHT
Virtus Entella-Genoa (Migliore Terza-Seconda Migliore Quinta)
Roma-Sassuolo (Migliore Quarta-Seconda Migliore Quarta)
Sampdoria-Empoli (Seconda Migliore Terza-Migliore Quinta)
Torino-Hellas Verona (Peggiore Terza-Peggiore Quarta)

Sono già qualificate ai play off le seguenti squadre: Juventus, Chievo Verona, Lazio, Fiorentina, Atalanta, Inter
13 maggio 2017

 

Vittoria casalinga nella penultima di campionato:  5-1 sul Pescara
Ultima gara casalinga e penultima di campionato per la Juventus Primavera: i ragazzi di Grosso chiudono in bellezza vincendo 5-1 contro il Pescara. La partenza è di quelle che non lasciano dubbi, al 4’ i bianconeri passano in vantaggio con un tocco sottomisura di Leris, mentre il raddoppio di Kean giunge all’8’. LaJuventus non stacca la spina e al 10’ancora Leris va vicino al gol con un bel diagonale. Per vedere il terzo gol bisogna attendere il 35’, mancino di Clemenza dalla sinistra. Il Pescara riesce ad accorciare le distanze al 38’ con Mancini. Nella ripresa i bianconeri continuano a fare la partita e al 10’ Kean sigla il quarto gol; poi al 26’il quinto gol, del neo entrato Mosti.
JUVENTUS - PESCARA 5-1
JUVENTUS: Del Favero, Beruatto, Coccolo, Toure (17’ st Mosti), Kanoute, Andersson, Leris, Matheus Pereira, Kean (17’ st Zeqiri), Clemenza (17’ stBove), Rogerio. A disp.: Loria, Marricchi, Tripaldelli, Muratore, Vogliacco, Semprini, Ndiaye, Galtarossa, Merio. All.: Grosso.
PESCARA: Antonino, Maloku, Ferrini (1’ st. Scimia), Marcelli, Delli Carri, Rodriguez Olivera, Diallo, Pompetti (27’ st Palladini), Mancini (41’ st Borrelli), Del Sole, Ilic. A disp.: Fargione, La Barba, Di Giacomo, Diana, Liguori. All.: Ruscitti.
MARCATORI: 4’ pt Leris), 8’ pt Kean, 35’ pt Clemenza, 38’ pt Mancini, 10’ st Kean, 26’ st Mosti
AMMONITI: Toure, Zeqiri, Rodriguez

Toro solo un pari, ma vale il terzo posto
Il pareggio per 1-1 con cui il Torino esce dal campo di Vajont nella partita contro l’Udinese certifica la matematica impossibilità di raggiungere il secondo posto in classifica e quindi la qualificazione diretta alla Final Eight, ma blinda il terzo posto in ottica play off: basterà vincere l’ultima gara in caswacontro il Cittadella. Dopo un buon inizio da partye di ambo le squadre, i granata passano in vantaggio al 32’ su calcio di rigore, Piscopo batte un corner rasoterra, D’Alena è trattenuto in area da Ermacora: rigore ineccepibile. Dal dischetto va a segno D’Alena che batte Crespi. Nella ripresa dopo un paio di occasioni favorevoli ai granata, i fiulani aumentano la pressione e arrivano al pareggio al 38’ filtrante di Varesanovic, per Djoulou che entra in area e con un diagonale fredda Savatovic.
UDINESE – TORINO 1-1
UDINESE: Crespi, Vedova, Ermacora, Bovolon, Vasko, Parpinel, Armenakas, Halilovic, Djoulou, Varesanovic, Variola. A disp.: Vidizzoni, Pieve, Pjetri, Sarda, Brunetti, Benedetti, Nicoloso, Paoluzzi. All.: Mattiussi
TORINO: Savatovic; Tofanari, Auriletto, Rivoira, Giraudo; D’Alena, Rossetti; Traore (35′ pt Oukhadda), Bortoletti (18′ st Tobaldo), Piscopo; De Luca (33′ st Friedenlieb). A disp.: Reinaudo, Buongiorno, Mele, Luise, Remacle, Gjuci, Millico, Zanellati. All.: Coppitelli
MARCATORI: 32′ pt D’Alena (rig.), 38′ st Djoulou

Risultati 25° Giornata: Juventus – Pescara 5-1, Benevento – Avellino 0-1, Cittadella – Carpi 3-2, Bari – Empoli 0-2, Chievo – Ascoli 2-0, Pro Vercelli – Sassuolo 1-0, Udinese – Torino 1-1
Classifica: Juventus 61; Chievo 54; Empoli, Torino, Sassuolo 49; Udinese 37; Pescara, Cittadella , Bari 27; Pro Vercelli 26; Carpi 25; Ascoli 23; Benevento 22; Avellino 15
29 aprile 2017

 

JUVENTUS SETTORE GIOVANILE
PRIMAVERA – Campionato 24° Giornata
Gara: JUVENTUS vs PESCARA
Data: Sabato 29 aprile 2017 – ore 14.30
Località: Vinovo (TO) - Juventus center – campo Ale&Ricky – via Stupinigi 182
UNDER 17 –SOSTA
Gara:
Data:
Località:
UNDER 16  – Torneo S. Bonifacio
Gara:
Data:
Località:
UNDER 15 –Torneo Fortunato
Gara:
Data:
Località:
 

TORINO SETTORE GIOVANILE
PRIMAVERA – Campionato 24° Giornata
Gara:  UDINESE vs TORINO
Data: Sabato 29 aprile 2017 – ore 15.00
Località: Vajont (UD)  – campo sportivo
BERRETTI –
Gara:  
Data:
Località:
UNDER 17 –
Gara:
Data:
Località:
UNDER 16  – AMICHEVOLE
Gara: PRO VERCELLI vs TORINO
Data: Venerdì 28 aprile 2017 – ore 18.30
Località: Vercelli – stadio Silvio Piola – via Massaua 5
UNDER 15 –
Gara:
Data:
Località:


NOVARA SETTORE GIOVANILE
PRIMAVERA – Campionato 24° Giornata
Gara:  NOVARA vs TERNANA
Data: Sabato 29 aprile 2017 – ore 15.00
Località: Granozzo con Monticello (NO) - Centro sportivo Novarello campo 1 - Villaggio Azzurro, via Dante Graziosi 1
UNDER 17 – Sosta
Gara:
Data:
Località:
UNDER 16  – Amichevole
Gara: NOVARA vs ENOTRIA
Data: Sabato 29 aprile 2017 – ore 17.00
Località: Granozzo con Monticello (NO) - Centro sportivo Novarello campo 1 - Villaggio Azzurro, via Dante Graziosi
UNDER 15 –Amichevole
Gara: NOVARA vs ENOTRIA
Data: Sabato 29 aprile 2017 – ore 18.450
Località: Granozzo con Monticello (NO) - Centro sportivo Novarello campo 1 - Villaggio Azzurro, via Dante Graziosi 1


PRO VERCELLI SETTORE GIOVANILE
PRIMAVERA – Campionato 24° Giornata
Gara: PRO VERCELLI vs SASSUOLO
Data: Sabato 29 aprile 2017 – ore 15.00
Località: Trino (VC) – campo Roberto Picco – via F.lli Brignone
UNDER 17 –SOSTA
Gara:
Data:
Località:
UNDER 16  –AMICHEVOLE
Gara: PRO VERCELLI vs TORINO
Data: Venerdì 28 aprile 2017 – ore 18.30
Località: Vercelli – stadio Silvio Piola – via Massaua 5
UNDER 15 – Amichevole
Gara:
Data: Sabato 29 aprile 2017 – ore 15.00
Località: Vercelli – campo sportivo Ardissone – via Vicenza 22

28 aprile 2017

 

Juventus vittoria che vale la Final Eight
A tre giornate dalla fine del campionato Primavera, la Juventus, grazie al gol di Leris, conquista, battendo l’Ascoli 1-0, l’accesso alla Final Eight. E’ il 36’ del primo tempo, l’assist è di Rogerio ed il colpo di testa è di Leris. Nella ripresa la Juventus va vicina al raddoppio  con Zeqiri, ma il risultato non cambia.
ASCOLI – JUVENTUS 0-1
ASCOLI: Venditti, Capozzi (35’ st Mancini), Perri, De Angelis, Diop, Schiaroli, Tassi, Paolini,Ventola, Tamba (26’ st. Petrarulo), Ciarmela. A disp.: Maltempi, Saousa Costa, Di Sabato, Mataloni, Buono, Crescenzi, Di Francesco, Giannantonio, Buonavoglia, D’Agostino. All.: Di Mascio
JUVENTUS: Loria, Semprini, Rogerio, Muratore, Vogliacco, Andersson, Leris, Kanoute, Zeqiri (28’ st. Toure), Matheus Pereira, Caligara (12’ st. Clemenza). A disp.: Marricchi, Barosi, Tripaldelli, Coccolo, Galtarossa, Ndiaye, Bove, Mosti, Beruatto. All.: Grosso
MARCATORI: 36’ pt Leris
AMMONITI: Kanoute, Leris, Vogliacco

Torino vittoria con brivido finale
Finale con brivido al campo Don Mosso tra i granata ed i galletti del Bari. Il rigore sbagliato dai baresi permette alla squadra di Coppitelli di conquistare i tre punti. Granata subito all’attacco e subito in gol, 3’ Berardi viene servito da Traore e col mancino spiazza Faggiano. Tre minuti dopo Piscopo sfonda sulla fascia sinistra, serve De Luca piazzato nell’area piccola, la conclusione dell’attaccante colpisce in pieno il portiere ospite. Ad inizio ripresa sono gli ospiti a colpire a freddo i granata, Portoghese si presenta davanti a Cucchietti e conj freddezza finalizza col mancino. Il Torino riprende il controllo della partita e con Berardi sfiora più volte il gol. Il vantaggio arriva al 32', con Rossetti su un calcio d’angolo battuto da D’Alena, poi nel finale il calcio di rigore concesso al Bari,  fallito da Coratell
TORINO – BARI 2-1
TORINO (4-2-3-1): Cucchietti; Auriletto, Rivoira (9′ st Tofanari), Fredenlieb, Giraudo; D’Alena, Rossetti; Traore, Berardi, Piscopo (9′ st Bortoletti); De Luca (33′ st Oukhadda). A disp. Savatovic, Bedino, Tofanari, Buongiorno, Luise, Mele, Petruccelli, Gjuci, Tobaldo, Dieye. All. Coppitelli.
BARI: Faggiano; Viola, Vaccaro, Cabella, Panebianco, Di Cosmo, Tedone (38′ st Chinapah), Ondo Angoue, Abreu Santos (27′ st Romanazzo), Portoghese (16′ st Coratella), Rorigues Andrade. A disp. Artal, Clemente, Canale, De Palma. All. Corrado.
MARCATORI: pt 4′ Berardi; st 2′ Portoghese, 32′ Rossetti
AMMONITI: Berardi, Abreu Santos

Risultati 24° Giornata Girone B: Torino – Bari 2-1, Empoli – Benevento 5-0, Avellino – Pro Vercelli 0-3, Sassuolo – Chievo 0-0, carpi – Udinese 1-1, Ascoli – Juventus 0-1
Classifica: Juventus 58; Chievo 51; Sassuolo 49; Torino 48; Empoli 46; Udinese 36; Pescara, Bari 27; Carpi 25; Cittadella 24; Pro Vercelli, Ascoli 23; Benevento 22; Avellino 12
14 aprile 2017


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it