Juve pari a Bologna
Inizia con un pareggio a Bologna il girone di ritorno della Primavera della Juventus: 1-1 il risultato finale della partita. Gara combattuta con un Bologna che lascia poco spazio alle incursioni bianconere. Dopo i tentativi di Olivieri al 2’, di Zanandrea al 23’ , la Juve riesce a sbloccare la partita al 42', Tripaldelli si libera di un paio di avversari crossa per Portanova che di testa mette in rete. Nella ripresa i rossoblù creano subito due buone occasioni con Okwonkwo e con un colpo di testa di Stanzani, poi Loria salva la sua porta al 9’ su un tiro a colpo sicuro di Okwonwko. Il Bologna rimane in inferiorità numerica all’11’ per l’espulsione di Frabotta al secondo giallo. Avenatti sceso dalla prima squadra impegan Loria al 27’ in un altro grande salvifico intervento, poi al 38’  arriva il pareggio rossoblù, Okwonkwo impegna Loria ad un’altra super parata, questa volta di piede, poi sull’evolversi dell’azione il portiere bianconero nulla può sulla mezza girata di Avenatti che si insacca sul primo palo. Le proteste di Zanandrea portano all’espulsione dello juventino. In parità numerica i ragazzi di Dal Canto provano a riportarsi in vantaggio ma il tempo e gli spazi sono pochi.
BOLOGNA - JUVENTUS 1-1
BOLOGNA: Ravaglia, Cassandro, Frabotta, Mazza, Brignani, Busi, Kingsley (45’ st. Mantovani), Cozzari, Stanzani (20’ st. Pellacani), Avenatti, Okwonkwo. A disp.: Fantoni, Balde, Djibril, Negri, Uhunamure, Barnabà, Santoro, Castaldi, Mazia. All.: Troise.
JUVENTUS: Loria, Bandeira, Tripaldelli, Zanandrea, Delli Carri, Vogliacco, Portanova (43’ st. Morachioli), Di Pardo, Olivieri, Muratore (32’ pt. Nicolussi), Caligara. A disp.: Busti, Lonoce, Anzolin, Capellini, Serrao, Merio, Meneghini, Kameraj, Morrone, Petrelli. All.: Dal Canto.
MARCATORI: 42’ pt Portanova, 38’ st Avenatti
AMMONITI: Zanandrea, Caligara, Okwonkwo
ESPULSI: 11’ st Frabotta, 38’ st. Zanandrea
19 gennaio 2018


Toro straripante
Il ritorno al “Don Mosso” di Venaria (il Filadelfia era impegnata per la rifinitura della prima squadra, ndr) porta fortuna ai granata di Coppitelli che abbatte la Sampdoria con il risultato di 4-1, schierando in campo sei elementi anno 2000. I granata controllano la Sampdoria attuando un buon pressing sul possesso avversario fin dai primi minuti di gioco e al 30’ è Millico ad andare vicino al gol, ma la sua splendida coordinazione con tiro al volo dal limite è ribattuta dal muro ospite. Due minuti dopo il Toro passa in vantaggio, su rigore; il portiere blucerchiato sgomita su Rauti in possesso di palla e per l’arbitro, confortato dal parere del guardalinee assegna il rigore, dal dischetto trasforma Millico. Il raddoppio sempre di Millico al 47’, che in mischia devia in rete.  La ripresa vede i granata proiettarsi subito in avanti e mancare il gol con Bianchi, poi al 16’ la Sampdoria accorcia le distanze con un tiro a giro di Ejjaki riaprendo la gara, ma il Torino la richiude subito piazzando il terzo gol un minuto dopo al 17’ con un magnifico gol di Konè.  Al 25’ Millico pennella un pallone per Rauti che tutto solo non ha difficoltà a piazzare il definitivo 4-1.
TORINO – SAMPDORIA 4-1
TORINO: Coppola; Fiordaliso, Capone, Buongiorno, Samaké; Ruggiero, D’Alena, Kone (29′ st Oukhadda); Rauti, Bianchi (18′ st Butic), Millico (38′ st Celeghin). A disp.: Gemello, Gilli, Bedino, Filinsky, Sandri, Munari, Oyewale, Zanellati, Leveque. All.: Coppitelli.
SAMPDORIA: Krapikas; Tomic, Veips, Oliana, Doda; Perrone, Ejjaki, Scotti (12′ st Romei); Balde Balde; Stijepovic, Gomes Ricciulli (1′ st Cappelletti). A disp.: Piccardo, Pastor Carayol, Giordano, Aramini, Canovi, Marianelli, Cabral Henriques, Raspa, Yayi Mpie. All.: Pavan.
ARBITRO: Santoro di Messina
MARCATORI: 33′ pt Millico, 47’ pt Millico (rig.), 16′ st Ejjaki, 17′ st Kone, 25′ st Rauti
AMMONITI: Krapikas, Capone, Balde, Romei
20 gennaio 2018

 

JUVENTUS SETTORE GIOVANILE
PRIMAVERA – Campionato 15° Giornata
Gara: BOLOGNA vs JUVENTUS
Data: Venerdì 19 gennaio 2018 – ore 14.30
Località: Bologna - Campo Comunale Cavina
UNDER 17 –Campionato 15°Giornata
Gara: JUVENTUS vs CARPI
Data: Domenica 21 gennaio 2018 – ore 15.00
Località : Vinovo (TO) - Juventus center – campo Ale&Ricky – via Stupinigi 182
UNDER 16 – Campionato 15° Giornata
Gara: CREMONESE vs JUVENTUS
Data: Domenica 21 gennaio 2018 – ore 15.00
Località: Cremona – campo sportivo Arvedi
UNDER 15 – Campionato 15° Giornata
Gara: CREMONESE vs JUVENTUS
Data: Domenica 21 gennaio 2018 – ore 13.00
Località: Cremona – campo sportivo Arvedi


TORINO SETTORE GIOVANILE
PRIMAVERA – Campionato 15° Giornata
Gara: TORINO vs SAMPDORIA
Data: Sabato 20 gennaio 2018 – ore 14.30
Località: Venaria (TO) – campo sportivo Don Mosso
BERRETTI – Campionato 15° Giornata
Gara: ALESSANDRIA vs TORINO
Data: Sabato 20 gennaio 2018 – ore 14.30
Località: Alessandria - Campo Sportivo Centogrigio
UNDER 17 – Campionato 15° Giornata
Gara: TORINO vs SASSUOLO
Data: Domenica 21 gennaio 2018 – ore 10.30
Località: Grugliasco (TO) - campo comunale
UNDER 16 – Campionato 15° Giornata
Gara: TORINO vs PARMA
Data: Domenica 21 gennaio 2018 – ore 14.30
Località: Grugliasco (TO) - campo comunale
UNDER 15 – Campionato 14° Giornata
Gara: TORINO vs PARMA
Data: Domenica 21 gennaio 2018 – ore 12.30
Località: Grugliasco (TO) - campo comunale


NOVARA SETTORE GIOVANILE
PRIMAVERA – Campionato 15° Giornata
Gara EMPOLI vs NOVARA
Data: Sabato 20 gennaio 2018 – ore 14.30
Località: Empoli – campo sportivo Monteboro
UNDER 17 – Campionato 15° Giornata
Gara: NOVARA vs SAMPDORIA
Data: Domenica 21 gennaio 2018 – ore 15.00
Località: : Granozzo con Monticello (NO) - Centro sportivo Novarello campo 1 - Villaggio Azzurro, via Dante Graziosi 1
UNDER 16 – Campionato 15° Giornata
Gara: PRO VERCELLI  vs NOVARA
Data: Domenica 21 gennaio 2018 – ore 15.00
Località: Vercelli – campo sportivo Ardissone
UNDER 15 – Campionato 15° Giornata
Gara: PRO VERCELLI  vs NOVARA
Data: Domenica 21 gennaio 2018 – ore 11.00
Località: Vercelli – campo sportivo Ardissone

19 gennaio 2018

Juventus piallata a Bergamo
Dopo sette risultati utili, la squadra di Dal Canto viene fermata dall’Atalanta. Dopo un buon inizio dei bianconeri che colpiscono al 7’ la traversa con Kulusevski e vanno poi a segno al 31’ con un colpo di testa di Delli Carri su calcio d'angolo, sfiorando il raddoppio al 37’ con Tripaldelli, la Juventus subisce il pareggio grazie ad un rigore per un per fallo di Zanandrea su Zortea e trasformato da Barrow al 42’. Nella ripresa però l’Atalanta all’12’ passa in vantaggio: Barrow sulla sinistra supera Vogliacco e a tu per tu con Loria batte a rete, Zanandrea riesce però a recuperare deviando  il pallone a portiere già battuto, ma Peli è pronto a ribattere in rete. Il risultato finale di 3-1 viene fissato al 29’ da Barrow con un diagonale sul quale Loria non può intervenire, dopo che al 27’  Mengoni aveva chiamato Loria  ad una grande parata con la mano di richiamo.
ATALANTA - JUVENTUS 3-1
ATALANTA: Carnesecchi, Zortea (39’ st Zanoni), Carminati, Bolis, Guth (1’ st Alari), Del Prato, Peli, Melegoni, Barrow, Mallamo, Kulusevski. A disp.: Pavan, Salvi, Heidenreich, Elia, Rizzo Pinna, Rinaldi, Chiossi, Nivokazi. All.: Brambilla.
JUVENTUS: Loria, Delli Carri, Tripaldelli, Zanandrea, Caligara, Vogliacco, Bandeira (32’ st Morachioli), Muratore (15’ st Portanova), Olivieri, Montaperto (24’ st Petrelli), Di Pardo. A disp.: Busti, Anzolin, Capellini, Serrao, Merio, Meneghini, Campos, Morrone, Adamoli. All.: Dal Canto.
MARCATORI: 31’ pt Delli Carri, 42’ pt Barrow (rig,), 12’ st Peli, 29’ st Barrow
AMMONITI: Olivieri, Caligara, Del Prato, Melegoni
12 gennaio 2018

Il Toro  mata la Lazio, follia di Ferigra
Dopo due sconfitte torna a sorridere il Torino di Federico Coppitelli, che batte la Lazio 3-1, anche se la squadra non è parsa molto ispirata nei suoi uomini migliori. Avvio molto guardingo delle due squadre che badano soprattutto alla fas e difensiva, i granata si rendono pericolosi solo al 38’ con Millico che spreca però la palla gol. E’ un clamoroso errore del portiere laziale al 40’ a spalancare la porta al gol di Kone: Alia sbaglia un rinvio passando il pallone a Rauti che serve a centro area l’accorrente Kone, che piazza di destro la palla in fondo alla rete. Ilo raddoppio al 47’, ancora su un pasticcio difensivo dei laziali, cross di Gili dalla destra, intervento scoordinato di Rezzi con la palla che va a finirgli sul braccio. Calcio di rigore trasformato da D’Alema e partita ora saldamente in mano dei granata. La ripresa si apre con il terzo gol del Torino, 3’ Gilli serve Oukhadda, cross per Rauti, che di testa insacca. I granata a questo punto si rilassano e arriva il gol laziale, al 29’ con un colpo di testa di Lukaj. A partita ormai praticamente finita, la follia di Ferigra che reagisce con un pugno ad uno spintone di Kolaj. Rosso diretto da parte dell’arbitro Fontani
TORINO-LAZIO 3-1
TORINO: Coppola, Gilli, Fiordaliso, Ferigra, D'Alena, Buongiorno, Rauti, Oukhadda, Butic (33’st Bianchi), Kone Ben (31’st Ruggiero), Millico (45’st Capone). A disp.: Gemello, Bedino, Samaké, Filinsky, Munari, Celeghin, Gonella, Leveque, Ramos. All.: Coppitelli.
LAZIO: Alia, Spizzichino, Petro, Miceli, Soares Silva, Baxevanos, Bari (40’st Peguiron), Rezzi, Lukaj, Javorcic (18’st Aliaj), Falbo (6’st Sarac). A disp.: Furlanetto, Boateng, Kalaj, Marchesi, Battistoni, Fidanza. All.: Bonatti
ARBITRO: Fontani di Siena
MARCATORI: 40’pt Kone Ben, 46’pt D’Alena (rig.), 3’st Rauti, 29’st Lukaj
AMMONITI: Bari, Sarac, Spizzichino
ESPULSI: 45’st Ferigra

 

Risultati 15° Giornata: Atalanta – Juventus 3-1, Inter – Bologna 2-1, Udinese – Chievo 2-3, Torino – Lazio 3-1, Fiorentina – Sassuolo 2-0, Roma – Genova 5-0, Sampdoria – Napoli 1-1, Verona –Milan 1-0
Classifica:  Atalanta, Inter 33; Roma, Juventus 25; Fiorentina, Milan 23; Torino 22; Chievo 21; Genoa 19; Udinese, Verona,  18; Napoli 16; Sassuolo 15; Lazio 14; Bologna, Sampdoria 13

13 gennaio 2017

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Juventus piallata a Bergamo

Dopo sette risultati utili, la squadra di Dal Canto viene fermata dall’Atalanta. Dopo un buon inizio dei bianconeri che colpiscono al 7’ la traversa con Kulusevski e vanno poi a segno al 31’ con un colpo di testa di Delli Carri su calcio d'angolo, sfiorando il raddoppio al 37’ con Tripaldelli, la Juventus subisce il pareggio grazie ad un rigore per un per fallo di Zanandrea su Zortea e trasformato da Barrow al 42’. Nella ripresa però l’Atalanta all’12’ passa in vantaggio: Barrow sulla sinistra supera Vogliacco e a tu per tu con Loria batte a rete, Zanandrea riesce però a recuperare deviando  il pallone a portiere già battuto, ma Peli è pronto a ribattere in rete. Il risultato finale di 3-1 viene fissato al 29’ da Barrow con un diagonale sul quale Loria non può intervenire, dopo che al 27’  Mengoni aveva chiamato Loria  ad una grande parata con la mano di richiamo.

ATALANTA - JUVENTUS 3-1

ATALANTA: Carnesecchi, Zortea (39’ st Zanoni), Carminati, Bolis, Guth (1’ st Alari), Del Prato, Peli, Melegoni, Barrow, Mallamo, Kulusevski. A disp.: Pavan, Salvi, Heidenreich, Elia, Rizzo Pinna, Rinaldi, Chiossi, Nivokazi. All.: Brambilla.

JUVENTUS: Loria, Delli Carri, Tripaldelli, Zanandrea, Caligara, Vogliacco, Bandeira (32’ st Morachioli), Muratore (15’ st Portanova), Olivieri, Montaperto (24’ st Petrelli), Di Pardo. A disp.: Busti, Anzolin, Capellini, Serrao, Merio, Meneghini, Campos, Morrone, Adamoli. All.: Dal Canto.

MARCATORI: 31’ pt Delli Carri, 42’ pt Barrow (rig,), 12’ st Peli, 29’ st Barrow

AMMONITI: Olivieri, Caligara, Del Prato, Melegoni

12 gennaio 2018

 

Il Toro  mata la Lazio, follia di Ferigra

TORINO-LAZIO 3-1

Dopo due sconfitte torna a sorridere il Torino di Coppitelli, che batte la Lazio 3-1, anche se la squadra non è parsa molto ispirata nei suoi uomini migliori. Avvio molto guardingo delle due squadre che badano soprattutto alla fas e difensiva, i granata si rendono pericolosi solo al 38’ con Millico che spreca però la palla gol. E’ un clamoroso errore del portiere laziale al 40’ a spalancare la porta al gol di Kone: Alia sbaglia un rinvio passando il pallone a Rauti che serve a centro area l’accorrente Kone, che piazza di destro la palla in fondo alla rete. Ilo raddoppio al 47’, ancora su un pasticcio difensivo dei laziali, cross di Gili dalla destra, intervento scoordinato di Rezzi con la palla che va a finirgli sul braccio. Calcio di rigore trasformato da D’Alema e partita ora saldamente in mano dei granata. La ripresa si apre con il terzo gol del Torino, 3’ Gilli serve Oukhadda, cross per Rauti, che di testa insacca. I granata a questo punto si rilassano e arriva il gol laziale, al 29’ con un colpo di testa di Lukaj. A partita ormai praticamente finita, la follia di Ferigra che reagisce con un pugno ad uno spintone di Kolaj. Rosso diretto da parte dell’arbitro Fontani

 

TORINO: Coppola, Gilli, Fiordaliso, Ferigra, D'Alena, Buongiorno, Rauti, Oukhadda, Butic (33’st Bianchi), Kone Ben (31’st Ruggiero), Millico (45’st Capone). A disp.: Gemello, Bedino, Samaké, Filinsky, Munari, Celeghin, Gonella, Leveque, Ramos. All.: Coppitelli.

LAZIO: Alia, Spizzichino, Petro, Miceli, Soares Silva, Baxevanos, Bari (40’st Peguiron), Rezzi, Lukaj, Javorcic (18’st Aliaj), Falbo (6’st Sarac). A disp.: Furlanetto, Boateng, Kalaj, Marchesi, Battistoni, Fidanza. All.: Bonatti

ARBITRO: Fontani di Siena

MARCATORI: 40’pt Kone Ben, 46’pt D’Alena (rig.), 3’st Rauti, 29’st Lukaj

AMMONITI: Bari, Sarac, Spizzichino

ESPULSI: 45’st Ferigra

13 gennaio 2017

 

JUVENTUS SETTORE GIOVANILE
PRIMAVERA – Campionato 14° Giornata
Gara: ATALANTA vs JUVENTUS
Data: Venerdì 12 gennaio 2018 – ore 14.30
Località: Azzano San Paolo (BG) – campo comunale
UNDER 17 –Campionato 14°Giornata
Gara: CREMONESE vs JUVENTUS
Data: Domenica 14 gennaio 2018 – ore 15.00
Località: Cremona – campo sportivo Arvedi
UNDER 16 – Campionato 14° Giornata
Gara: JUVENTUS vs GENOA
Data: Domenica 14 gennaio 2018 – ore 14.30
Località: Vinovo (TO) - Juventus center – campo Ale&Ricky – via Stupinigi 182
UNDER 15 – Campionato 14° Giornata
Gara: JUVENTUS vs GENOA
Data: Domenica 14 gennaio 2018 – ore 11.00
Località: Vinovo (TO) - Juventus center – campo Ale&Ricky – via Stupinigi 182


TORINO SETTORE GIOVANILE
PRIMAVERA – Campionato 14° Giornata
Gara: TORINO vs LAZIO
Data: Sabato 13 gennaio 2018 – ore 14.30
Località: Torino – stadio Filadelfia – via Filadelfia
BERRETTI – SOSTA
Gara:
Data:
Località:
UNDER 17 – Campionato 14° Giornata
Gara: CARPI vs TORINO
Data: Domenica 14 gennaio 2018 – ore 15.00
Località: San Martino in Rio (RE) – campo comunale
UNDER 16 – Campionato 14° Giornata
Gara: SPEZIA vs TORINO
Data: Domenica 14 gennaio 2018 – ore 14.30
Località: La Spezia – campo sportivo Ferdeghini
UNDER 15 – Campionato 14° Giornata
Gara: SPEZIA vs TORINO
Data: Domenica 14 gennaio 2018 – ore 12.00
Località: La Spezia – campo sportivo Ferdeghini

12 gennaio 2018

 

Juve sesta vittoria
Ancora una vittoria per la Juventus Primavera, settimo risultato utile consecutivo. Gara convincente anche se la Sampdoria è stata superata solo dal gol di Zanandrea, ma la molo di gioco sviluppata dai ragazzi di Dal Canto avrebbe meritato qualche cosa di più. All’11’ prima occasione gol, destro di Olivieri parato dal portiere blucerchiato Krapikas, poi ci prova Caligara e alla mezz’ora Montaperto. Al 42’ ci prova Olivieri di testa ma Krapikas si fa trovare pronto, non però al 45’ quando sugli sviluppi di un calcio di punizione sulla palla si avventa Zanandrea, che è bravo a ribattere in rete con un tocco ravvicinato. Nella ripresa la Juve potrebbe raddoppiare con Olivieri ma Romei riesce a rendere innocuo il suo colpo di testa. La Juve non abbassa il baricentro e va al tiro con Montaperto e ancora con Olivieri al 21’ ma sul suo tiro Krapikas compie una grande parata. I bianconeri continuano a macinare gioco e a sfiorare il gol con Murator al 26’ e con l’attivissimo Olivieri. I blucerchiati riescono a portarsi in avanti solo al 38’ con un calcio di punizione dalla sinistra sugli sviluppi del quale Veips prova il colpo di testa sul secondo palo, senza inquadrare la porta.
JUVENTUS: Busti, Delli Carri, Tripaldelli, Zanandrea, Caligara, Vogliacco, Di Pardo, Muratore, Olivieri, Montaperto (39’ st Portanova), Kameraj. A disp.: Siano, Anzolin, Sane, Serrao, Merio, Meneghini, Capellini, Bandeira, Morrone, Campos, Morachioli. All.: Dal Canto.
SAMPDORIA: Krapikas, Romei, Doda, Gabbani, Veips, Oliana, Tessiore, Ejjaki, Cabral (30’ st Ferreira Curito), Gomes Ricciulli (38’ st Yayi Mpie), Cappelletti (18’ st Prelec). A disp.: Hutvagner, Fido, Pastor, Aramini, Scotti, Perrone, Piccardo. All.: Pavan.
MARCATORE: 45’ pt. Zanandrea
AMMONITI: Di Pardo, Gabbani
22 dicembre 2017

Torino stanco, il Napoli lo batte
Il Torino paga le fatiche della Coppa Italia dove si è qualificato ai quarti battendo il Genoa 2-0, e chiude l’anno 2017 con una sconfitta. I granata devono vincere per rimanere agganciati alle prime posizioni, mentre il Napoli deve assolutamente migliorare la sua classifica pena la retrocessione e pertanto se la gioca a viso aperto. I partenopei passano in vantaggio al 44’ sugli sviluppi di un calcio d'angolo Marie-Sainte insacca di destro, concretizzando il predominio del primo tempo. I granata iniziano con un buon approccio, ma il Napoli li stronca raddoppiando al 5’ con Zerbin su invito di Gaetano. Gli innesti di forze fresche operato da Coppitelli non produce nessun risultato: il match scivola via senza che i granata riescano ad impensierire Shaeper.
NAPOLI-TORINO 2-0
NAPOLI (4-3-3): Shaeper; Senese, Esposito, Scarf, Marie-Sainte; Otranto, Basit (39′ st Micillo), Mezzoni (44′ st Bartiromo); Russo, Gaetano, Zerbin (33′ st Palmieri). A disp.: D’Andrea, Maisto, Pizza, Calvano, Coglitore, Serrano, Sgarbi, D’Alessandro, Manzi. All.: Beoni
TORINO (4-3-1-2): Zanellati; Gilli, Ferigra, Buongiorno, Fiordaliso; Oukhadda (20′ st Filinsky), Celeghin (8′ st Rauti), D’Alena, Kone; Butic, Millico. A disp.: Coppola, Capone, Bedino, Samake, Oyewale, Munari, Leveque, Bianchi, Gemello, De Angelis. All.: Coppitelli
MARCATORI: 44′ pt Marie-Sainte, 5′ st Zerbin
AMMONITI: Basit, Zerbin, Marie-Sainte, Gilli, Senese, Micillo, Millico
23 dicembre 2017


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it