Vince il Monza 1-0, ma la squadra affidata ora a Viali denota progressi anche se manca ancora in zona gol

Anselmo Mazzateo

Al Cuneo non è stato sufficiente il cambio d’allenatore per tornare al successo. I biancorossi inanellano così la terza sconfitta consecutiva, dopo una prova altperò convincente. Il nuovo tecnico sceglie il modulo 3-5-2 e cambia qualche interprete, non c'è Quitadamo, davanti a Stancampiano giocano Conrotto, Andrea Cristini e Boni, sugli esterni agiscono Anastasia e Testoni, la mediana è formata da Rosso, Pellini e Provenzano, a supporto del tandem Zamparo-Dell'Agnello. Il Monza detta i ritmi, ma il Cuneo non si lascia sorprendere e alzando a poco a poco il baricentro prende in mano le redini del gioco. Attorno al 20’ Provenzano si rende pericoloso in un paio di occasioni, ma Trainotti riesce a neutralizzare i suoi tiri. Cuneo ancora vicino al gol al 33’ , sugli sviluppi di un cornei la palla finisce a Testoni, mas il suo tiro è respinto da Liverani. Il Monza, dopo aver impegnato al 37’ Stancapiano con un sinistro di Guidetti, perviene al gol al 45’ con un colpo di testa di Cori. Nella ripresa i cuneesi cercano il pareggio schiacciando i lombardi nella propria metà campo senza però creare grattacapi a Liverani.
MONZA-CUNEO 1-0
MONZA: Liverani; Trainotti, Caverzasi, Riva, Tentardini; Giudici, Guidetti, Perini (39’ st Galli), D'Errico; Cori, Palazzo (25’ st Cogliati). All.: Zaffaroni.
CUNEO: Stancampiano; Boni, Conrotto, A.Cristini, Testoni (24’ st D’Ignazio); Rosso, Pellini, Provenzano (24’ st Mobilio), Anastasia (24’ st Aperi); Dell'Agnello, Zamparo. All.: Viali.
ARBITRO: Cascone di Nocera Inferiore
MARCATORE: 45’ pt Cori
10 dicembre 2017

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it