Contro la Pistoiese sotto di tre reti, il Cuneo acciuffa il pari al 49’ della ripresa

Il sorriso di Gerbaudo dopo il 3-3 (cuneo.it)E’ un Cuneo che fa e disfa tutto da solo come sempre dall’inizio della stagione, contro una Pistoiese che parte forte e sfrutta gli errori dei padroni di casa capaci di subire tre reti nei primi venticinque minuti di partita. Apre Vironi al 9’ di sinistro e lo stesso Vironi al 17’ si ripete per il 2-0 che tramortisce il Cuneo ed esalta la Pistoiese brava nel portarsi sul 3-0 grazie al gran gol di Ferrari. Gli arancioni però commettono la grave ingenuità di restare in dieci cinque minuti dopo quando lo stesso Ferrari a palla lontana colpisce al volto Dell’Agnello venendo punito dal rosso diretto. E’ la scossa che aiuta il Cuneo a ridestarsi tornando in partita al 36’ grazie ad un’azione solitaria di Bruschi conclusa in rete. Prima dell’intervallo i biancorossi hanno l’opportunità di accorciare ulteriormente le distanze, ma il calcio di rigore concesso dal direttore di gara viene incredibilmente sbagliato da Galuppini. Su tre rigori calciati in stagione, il Cuneo, con tre tiratori diversi, ha sempre sbagliato. Nella ripresa la Pistoiese contro un Cuneo a trazione anteriore, fallisce la rete del possibile 4-1 e vede i biancorossi trovare la via della rate con Cristini. Zaccagno blinda la porta toscana, ma al primo minuto di recupero l’arbitro concede il secondo rigore di giornata al Cuneo, dal dischetto questa volta va Gerbaudo e la maledizione degli undici metri è scacciata. 3-3 il risultato finale, rimonta al cardiopalma per il Cuneo, ma i rammarichi restano.

CUNEO – PISTOIESE 3-3
CUNEO (4-4-2) Stancampiano; Puttini (1' st Testoni), Zigrossi (38' st D'Agostino), Conrotto, Di Filippo (1' st Zamparo); Gerbaudo, Bruschi, Rosso, Zappella (29' st Cristini); Dell'Agnello, Galuppini (43' st Testa). A disp.: Moschin, Baschirotto, Boni, Genovese, Secondo, Pellini, Maresca. All.: Viali.
PISTOIESE (4-4-2) Zaccagno; Priola, Nossa (43' st Zullo), Terigi, Regoli; Minardi (23' st Nardini), Hamlili, Luperini, Picchi (23' st Papini); Vrioni (14' st De Cenco), Ferrari. A disp.: Biagini, Surraco, Tartaglione, Zappa, Sanna, Dosio, Cauterucci, Cerretelli. All.: Indiani.
ARBITRO Bitonti di Bologna.
MARCATORI: 10’ e 17 pt Vrioni, 24’ pt Ferrari, 37’ pt Bruschi; 35’ st Cristini, 49’ st Gerbaudo rig..
AMMONITI: Priola, Conrotto, Zaccagno, Zullo e De Cenco.
ESPULSI: 28’ pt Ferrari, 47’ st Gazzoli e Pucciarelli (dalla panchina)

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it