L’ex interista, svincolato, firma un biennale con la Juventus

Antonello Vischeri

Potere del parametro zero, dopo la risoluzione consensuale del contratto con l’Inter che scadeva a giugno 2014. Lucimar Ferreira da Silva, noto come Lúcio èLucimar Ferreira da Silva, detto Lúcio un giocatore della Juventus, grazie alla lungimiranza di Marotta e Paratici che hanno approfittato subito del regalo, messo su un piatto d’oro, dall’Inter e così il prossimo campionato il campione brasiliano indosserà la maglia numero 2 bianconera. Lucio è considerato uno dei difensori centrali più forti al mondo per le sue qualità fisiche, temperamentali e tecniche, poiché è capace di ricostruire l'azione partendo dalla difesa grazie alle sue scorribande offensive e a volte infatti è stato impiegato anche come centrocampista davanti ai difensori. La difesa meno battuta della scorsa stagione si rinforza così ulteriormente, a Barzagli, Bonucci e Chiellini si affianca un baluardo in grado di alzare di molto il livello di esperienza, soprattutto a livello internazionale. La carriera di Lucio è costellato di partite importanti, in club di grande spessore: 55 partite con l’International di Porto Alegre prima di essere acquistato nel 2000 dal Bayer Leverkusen, dove disputa 122 gare tra cui una finale di Champions, poi il trasferimento al Bayern Monaco dove vince tre Campionati e tre coppe di Germania, disputando 218 partite ufficiali ed infine l’approdo all’Inter, dove conquista  Scudetto, Champions League, Supercoppa, mondiale per Club e Coppa Italia.

15 luglio 2012

Fontefoto: calcio-seriea.com


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it