La Juventus nell’ultimo test pre Supercoppa supera il Malaga per 2-0 , doppietta di Matri. Conte si accomoda in tribuna, in panchina va Carrera

JUVENTUS – MALAGA 2-0

JUVENTUS (3-5-2): Storari (45’ st Leali); Lichtsteiner (33’ st Bonucci), Marrone (45’ st Rugani), Lucio (33’ st Masi); Padoin (33’ st Untersee), Vidal (1’ st De Ceglie, 45’ st Ziegler), Pirlo (3’ st Pogba), Marchisio (45’ st Pazienza), Asamoah (33’ st Giaccherini); Matri (33’ st Quagliarella), Giovinco (33’ st Boakye). All.: Carrera
MALAGA (4-2-3-1): Caballero; Jesus Gamez, (14’ st Sanchez), Demichelis, Mathijsen (1’ st Welington), Monreal (40’ st Eliseu); Maresca (14’ st Camacho), Toulalan; Joaquin (33’ st Buonanotte), Portillo, Isco (40’ st Duda); S. Fernandez (14’ st Juanmi) A disp.: Kameni. All.: Pellegrini
ARBITRO: Celi di Bari
MARCATORI: 3’ pt Matri, 5’ st Matri

Antonello Vischeri

Prove cinesi per la Juventus all’Arechi di Salerno: sparring partner il Malaga orfano dello sceicco Al Thani. Sia in campo sia in panchina, nell’occasione siAlessandro Matri fanno le prove in vista della probabile squalifica di Conte e del suo staff. In panchina si siede Carrera, mentre Conte ed il suo vice Alessio con Stellini (già squalificato) si accomodano in tribuna nel box Sky, in campo la Juventus si presenta senza difensori centrali essendo Bonucci appena rientrato da Roma seduto in panchina e Barzagli e Chiellini a Torino fermi per infortunio ed in avanti la fantasia di Giovinco abbinata a Matri. Il Malaga rappresenta comunque un buon test anche se le notizie societarie hanno turbato l’ambiente, ma non c’è aria di smobilitazione. La Juve sfrutta la verve di Padoin e affonda subito il colpo al 3’, è Matri a mettere in rete in giravolta un prezioso pallone servitogli in area dall’ex Atalanta. La reazione del Malaga trova un ottimo Storari a sbarrargli la strada, al 6’ su Maresca, su Fernandez al 24’. Le gambe pesanti frenano Vidal e la Juve si affida a Giovinco che si rende pericoloso al 25’ e al 29’. Nella ripresa al pronti via, Isco colpisce una traversa  e la Juve soffre nei primi minuti del secondo spezzone di gara, ma ci pensa nuovamente Matri a spegnere le velleità di rimonta degli avversari mettendo in rete il secondo gol al 5’, sempre su servizio di Padoin.inizia la girandola di cambi soprattutto nel malaga ma anche la Juventus manda in campo tutta la panchina, alcuni addirittura al 45’. Finisce così, 2-0 l’ultimo test pre finale di Supercoppa italiana, che si giocherà l’11 agosto a Pechino, dopo che saranno uscite le decisioni della commissione disciplinare. Che potranno condizionare pesantemente l’organico e l’umore bianconero.

4 agosto 2012

Fontefoto canalejuve.it


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it