Arriva anche il giovane ecuadoregno Cevallos Enríquez e Masi rientrato in bianconero passa alla Ternana

Antonello Vischeri

Nicolas Anelka ha concluso con esito positivo le visite mediche sostenute presso la clinica Fornaca di Sessant. I controlli e gli esami a cui è stato sottopostoNicolas Anelka il giocatore, hanno evidenziato una stato di forma fisico molto buono, ma per raggiungere l’eccellenza voluta da Antonio Conte, il giocatore è stato affidato alle cure di Marco Luison che ne curerà la preparazione a Vinovo, mentre la squadra è a Roma per giocarsi la partita che designerà la prima finalista della coppa Italia. Anelka, se le cose procederanno in maniera positiva, potrebbe essere già aggregato alla squadra per la trasferta di Verona, sponda Chievo. Il periodo cinese allo Shanghai Shenhua, dove Anelka ha ricoperto il doppio ruolo di giocatore-allenatore, è ormai alle spalle e oggi dovrebbe arrivare il transfer definitivo dalla Federazione cinese. Ma Anelka non è la sola notizia di questi giorni, la Juventus infatti ha concluso altre due operazioni di mercato. La prima, riguarda un giovane talento dell’Ecuador, José Francisco Cevallos Enríquez, che arriverà alla Juventus a titolo temporaneo con diritto di opzione per l'acquisizione definitiva dalla Liga Deportiva Universitaria de Quito. Il giovane centrocampista ecuadoregno, nato a Guayaquil il 18 gennaio 1995, fa parte della Nazionale Under 20 dell'Ecuador. Torna nuovamente in bianconero anche Alberto Masi, dalla Pro Vercelli dove aveva giocato in prestito, essendo il cartellino interamente di proprietà del club bianconero. Masi è stato poi girato alla Ternana in prestito con il diritto di riscatto da parte della società umbra e contropzione per la Juventus.

28 gennaio 2013.

Fontefoto: goal.com


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it