La Juventus viene battuta ai rigori dal Milan per 6-7. I bianconeri a loro volta battono il Sassuolo sempre ai rigori per 4-3. Infine il Sassuolo batte il Milan con una doppietta di Masucci

Antonello Vischeri

JUVENTUS-MILAN 6-7 (0-0 dopo 45')
JUVENTUS (3-5-2): Storari; Lichtsteiner, Ogbonna, Peluso; Isla, Padoin, Vidal, Asamoh, De Ceglie; Llorente (dal 35' Vucinic), Tevez.alt
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Antonini (dal 25' Zaccardo), Bonera, Mexes, Costant; Traore, De Jong, Nocerino; Boateng; Niang, Robinho.
Il Trofeo Tim di quest’anno mette subito di fronte due big del campionato, Juventus e Milan ed il Sassuolo neo promossa in serie A. Si gioca a Reggio Emilia nel ristrutturato Mapei  Stadium, tre partite da 45’ cadauna. Tocca a  Juventus e Milana iniziare, le due squadre sono ancora in fase di preparazione e quindi le gambe dei giocatori non girano ancora a pieno regime ed inoltre tutte e due sono prive dei nazionali ancora in vacanza post Confederations Cup e le assenze sono più pesanti sul fronte juventino. La Juventus cerca di sfondare con Padoin al 14’ e con Llorente al 24’ ma nel primo caso Abbiati fa buona guardia, mentre nel secondo la spaccata dello spagnolo su cross di Isla non è vincente e finisce alta sopra la traversa. Ma è il Milan ad andare vicino al gol al 28’ con Boateng che lascia surplace Lichtsteiner, il quale non trova di meglio che stenderlo in area: Robinho al 29’ si fa parare però il rigore da Storari. Llorente al 33’ in uno scontro involontario di testa con Antonini si procura una ferita all’arcata sopraccigliare (tre punti di sutura in ospedale) che lo obbliga a lasciare il campo assieme al milanista. Le emozioni della gara finiscono qui e si va ai rigori: Robinho gol, Vidal gol, De Jong gol, Lichtsteiner tiro parato da Abbiati, Mexes gol, Tevez gol, Niang gol, Asamoah gol, Nocerino calcia fuori il match point. Si va avanti ad oltranza: Vucinic gol, Bonera gol, Peluso gol, Traorè gol, De Ceglie gol, Zaccardo gol, Padoin tiro parato da Abbiati.Finisce così 7-6 per il Milan.

JUVENTUS-SASSUOLO 4-3 (0-0 dopo 45')
Juventus subito in campo contro il Sassuolo. Conte avvicenda Vidal, con Fausto Rossi e davanti giocano Vucinic e Matri. Il primo brivido per la porta di Storari lo procura Kurtic al 9’ , il migliore dei suoi, ma il portiere juventino si salva con l’aiuto del palo. Matri impegna Pomini al 10’ ma è il Sassuolo a giocare meglio e Kurtic al 16’ manda di poco fuori. Conte inizia il valzer delle sostituzioni, prima Quagliarella poi man mano tutti i panchinari. La partita non si sblocca e si va nuovamente ai rigori e questa volta la Juventus ha la meglio: Quagliarella tiro parato da Pomini, Zaza gol, Buchel gol, Kurtic gol, Garcia Pol gol, Alexe tiro parato da Rubinho, Matri tiro alto, Missiroli gol, Vidal gol, Terranova tiro parato da Rubinho, match point mancato. Si va ad oltranza: Motta gol, Berardi tiro parato ancora da Rubinho che si erge così a salvatore della patria bianconera. Juve vittoriosa sul Sassuolo per 4-3.

MILAN – SASSUOLO 1-2
Tocca ora a Milan – Sassuolo, la sfida è decisiva per l’assegnazione del Trofeo Tim. Il Milan passa subito in vantaggio al 4' con un gol del giovane Petagna che  sfrutta un errore della retroguardia del Sassuolo. Il pareggio del Sassuolo giunge al 12’ Masucci approfitta di un errore del portiere Gabriel e del difensore Gabriel e insacca a porta vuota.  Attorno alla mezz’ora si levano cori razzisti contro il milanista Constant che deve lasciare il campo. Dopo alcuni minuti si riprende e al 40’ Cristante viene espulso per doppia ammonizione, il Milan termina quindi la gara in dieci uomini. Quando già si profilano i calci di rigore, Masucci, bravissimo a battere Gabriel da posizione defilata al 46’ porta in vantaggio il Sassuolo.Il Sassuolo così alla sua prima partecipazione porta a casa il Trofeo Tim.

23 luglio 2013

Fontefoto: calciatorionline.com


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it