Il tecnico bianconero rimanda al mittente le critiche: “Non è vero che siamo così brutti. Il Milan è una grandissima squadra”

Antonello Vischeri

L’inizio di campionato un po’ in sordina della Juventus obbliga Conte, a poche ore dalla sfida con il Milan a fare un’attenta analisi della situazione. Antonio ConteL’allenatore difende le prestazioni della squadra e commenta: “Noi siamo poi così brutti quest’anno, anzi dopo aver fatto due anni al di sopra delle aspettative e per questo entusiasmanti, ora abbiamo iniziato un terzo anno che potrà darci delle soddisfazioni”. Il tecnico però tiene calda l’attenzione su quelle che secondo lui sono le trappole tesa dagli avversari: “Non sono sorpreso delle critiche mosse alla squadra, perché è ovvio che si cerchi da più parti di destabilizzare l’ambiente, d’altronde io un po’ di tempo fa avevo detto che quest’anno sarebbe stato particolarmente difficile”. “Ricordiamoci che l’anno scorso ma anche quest’anno la partenza della Juventus è stata tra una delle migliori in assoluto, però dai commenti in giro mi sembra ci abbiamo perso tre partite. Ma questo fa parte del gioco, fa parte delle strategie del nemico che è dappertutto e noi dobbiamo essere pronti a superare queste insidie. Era una situazione prevedibile ma qui sembra che io sia l’unico a rendermene conto”. Secondo Conte il momento si supera con la serenità e si questo è tranquillissimo perché la squadra è serena, sta lavorando tanto e bene .  D’altronde tutte le annate hanno degli alti e bassi come successe lo scorso anno: “L’anno scorso – prosegue Conte -  all’inizio della stagione ottenemmo dei risultati fortunati, pur facendo partite disastrose, ma allora riuscimmo a vincere tirando fuori l’orgoglio e acciuffando la vittoria per i capelli. E anche lo scorso anno ci venivano rimproverate le stesse cose”. Domani sera allo JS sipresenterà il Milan in formazione di emergenza, ma il tecnico bianconero invita a non sottovalutare la sfida: “Il Milan in questi anni ha avuto la sfortuna di incontrare una grande Juventus, altrimenti il suo palmares si sarebbe ancora arricchito. Il Milan è sempre il Milan: una grandissima squadra”.

5 ottobre 2013


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it