Il Franchi, dove sono state eliminate le barriere attende il tecnico bianconero, che sarà protetto da polizia e steward, con i soliti sfottò. Vidal in panchina, Llorente preferito a Giovinco

Antonello Vischeri

Oggi scatta il secondo miniciclo di ferro per la banda Conte: sette gare in 21 giorni. E 72 ore dopo la gara di Firenze i bianconeri si giocheranno mezza Antonio ConteEuropa al Bernabeu, nella tana del Real Madrid. Contro gli spagnoli, fra andata e ritorno, serviranno almeno tre punti per evitare di giocarsi poi tutto nell’inferno di Istanbul. La squadra giunge a Firenze sull’onda lunga delle polemiche innescate dal ritardato ritorno, senza motivi plausibili, (i motivi famigliari sembrano una balla,ndr) di Arturo Vidal. Il cileno è stato convocato ma difficilmente giocherà, per lui un posto in panchina se non addirittura in tribuna. Antonio Conte carica i suoi, in vista di quella che probabilmente sarà una battaglia sia in campo che sugli spalti: “Per noi è la gara della vita”. Infatti se preoccupa la forza di questa Fiorentina made in Montella, preoccupa anche il fattore ambientale, si giocherà al Franchi uno stadio da sempre ostile ai colori bianconeri, fin dai tempi di Baggio e dove le barriere sono state abolite. Conte e la sua panchina saranno protetti da un nutrito cordone di steward e polizia, ma questo non salverà il tecnico bianconero dagli sfottò, le battute salaci dei tifosi violi nei confronti del tecnico bianconero sono ormai un must, con lo scopo di fargli perdere le staffe e quindi la lucidità nell’analizzare le fasi della gara. E di questo Conte sembra contrariato: “Arrivano a menarmi? Saltano le barriere e mi assalgono? In Italia ormai non dobbiamo meravigliarci più di niente, questo è il nostro calcio. Siamo ben lontani da Inghilterra, Spagna e Germania dove i supporters vanno allo stadio solo per tifare la propria squadra e si vive l’evento in serenità al di là del risultato. Penso comunque che il club viola abbia fatto bene a togliere le barriere,  i fiorentini sono gente civile e lo saranno anche in questa occasione”. Vedremo.

20 ottobre 2013


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it