I bianconeri si impongono 4-0 grazie alle reti nel primo tempo di Vidal e Pirlo e a quelle di Tevez e Bonucci nella ripresa

Torna a vincere tra le mura amiche la Juventus che supera un Catania non ancora miracolato dalla cura De Canio nonostante i progressi sotto l’aspetto del gioco. Formazione titolare per nove undicesimi quella schierata da Antonio Conte, rimangono a riposo sPirlo festeggiato dopo la rete (juventus.com)olo Asamoah e Barzagli perché Conte vuole a tutti i costi i tre punti per mettere pressione alla Roma impegnata nel posticipo di domani sera e vuole confermarsi davanti ai suoi tifosi.
Il Catania regge l’urto per quasi mezzora, con Andujar impegnato dalle conclusione di Vidal, Tevez e Llorente, mentre Chiellini al 15’ deve ricorrere agli straordinari per deviare in angolo una conclusione ospite; il vantaggio giunge al 26’ con Vidal che dai trenta metri scaglia nell’angolino basso un tiro su cui Andujar può nulla. L’1-0 non placa la Juventus che dopo una decina di minuti passa ancora questa volta con Andrea Pirlo che dal limite dell’area pennella una punizione imprendibile che fa scattare l’ovazione dello Stadium.
RIPRESA – Il Catania cerca di rientrare in gara consentendo alla Juventus di giocare di contropiede e Marchisio va vicino al gol al 15’, ma il pallone calciato a botta sicura viene respinto dall’incrocio dei pali. Poco dopo ancora Chiellini a rimediare ad un errore di Bonucci che aveva consentito ad Almiron di involarsi verso la porta di Buffon. I conti li chiude Tevez al 22’ quando dopo una triangolazione con Llorente mette a sedere il portiere del Catania ed insacca a porta vuota il 3-0. Cinque minuti più tardi gloria anche per Bonucci che, servito perfettamente da Giovinco sugli sviluppi di un calcio d’angolo, segna il 4-0.

JUVENTUS – CATANIA 4-0

JUVENTUS: Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal (16' st Pogba), Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Tevez (22' st Giovinco), Llorente (29' st Motta). A disp.: Storari, Rubinho, Barzagli, Ogbonna, Peluso, Padoin, Asamoah. All.: Conte
CATANIA: Andujar; Gyomber, Legrottaglie, Rolin (22' st Capuano); Alvarez, Guarente, Almiron, Biraghi (1' st Castro); Keko; Bergessio, Petkovic (20' st Lopez). A disp.: Frison, Ficara, Leto, Tachtsidis, Izco, Freire. All: De Canio
ARBITRO: Guida
MARCATORI: Vidal 26' pt, Pirlo 34' pt, Tevez 21' st, Bonucci 26' st
AMMONITI: Guarente,  Pirlo,  Chiellini
ESPULSI: 39' st Guarente


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it