Allo “Juventus Stadium” 12 mila bambini occupano le due curve squalificate per discriminazione territoriale. Decide la sfida un gol al 91′ di Llorente.

Antonello Vischeri

Il “Re Leone” ruggisce al 91’ e regala la vittoria alla Juventus che mantiene così il suo ottimo passo di marcia. Il primo tempo non vede grosse occasioni da Llorente, il Re Leone ha colpito ancoragol, ma già all’8’ la Juventus potrebbe passare in vantaggio con Tevez, che riceve da Marchisio, ma Brkic è bravo a respingere la bordata dell’argentino. Pirlo toccato al ginocchio in un contrasto a centrocampo deve lasciare il campo al 15’ e questa è una vera tegola in vista della gara decisiva in Champions contro il Galasataray. L’Udinese osa di più e al 29’ sfiora la rete: una leggerezza di Bonucci che cerca il retropassaggio verso il proprio portiere, mette in moto Di Natale che intercetta la sfera e cerca il pallonetto, ma Buffon tocca sventando il pericolo. Si va al riposo sul risultato di parità. Nella ripresa gli uomini di Guidolin si affidano al contropiede e al 7’ Fernandes conclude verso la porta ma Buffon respinge proprio sui piedi di Di Natale che cerca il tiro piazzato ma ancora una volta l’estremo difensore bianconero si supera con un intervento prodigioso. Di Natale è scatenato, al 62′ si libera con un sombrero di tacco e scarica per Lazzari che costringe Buffon ad alzare in angolo. La Juve si fa vedere al 24′ con Tevez, ma l’argentino conclude debolmente. Conte effettua alcuni cambi , Conte per De Ceglie, per rendere più offensiva la manovra e la Juventus cresce nel finale. Quagliarella spara verso la porta, ma Brkic è una saracinesca. Al primo minuto di recupero ci pensa il “Re Leone” Llorente a regalare il successo alla Juventus deviando di testa un cross Lichtsteiner dalla destra. La squadra di Conte si prende così la vetta solitaria della classifica.

JUVENTUS-UDINESE 1-0
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Padoin (13'st Lichtsteiner), Vidal, Pirlo (14'pt Pogba), Marchisio, De Ceglie (31' st Quagliarella); Tevez, Llorente. A disp.: Storari, Rubinho, Motta, Caceres, Ogbonna, Peluso, Vucinic. All. Conte.
UDINESE (3-5-1-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Allan, Lazzari, Pereyra (43' st Maicosuel), Gabriel Silva; Fernandes (16'st Badu); Di Natale. A disp.:Kelava, Bubnjic, Douglas, Naldo, Widmer, Jadson, Mlinar, Pinzi, Nico Lopez, Zielinski). All. Guidolin.
ARBITRO: Calvarese di Teramo.
MARCATORE: 46' st Llorente
AMMONITI: Heurtaux, Llorente, Quagliarella

1 dicembre 2013


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it