27 i convocati di Antonio Conte per la fase di preparazione. Presenti molti ex Primavera, non c’è Quagliarella. I Nazionali si aggregheranno il 20 luglio

Antonello Vischeri

La Juventus ha riacceso i motori oggi pomeriggio a Vinovo. Ancora a ranghi ridotti, perché i reduci dal Mondiale brasiliano si aggregheranno solamente il Antonio Conteprossimo 20 luglio, la truppa bianconera si è radunata agli ordini di Conte e ha sostenuto la prima seduta di allenamento. I convocati dallo staff tecnico bianconero sono: Ahmed Gueye, Appelt, Audero,  Barlocco, Buenacasa, Bouy, Buchel,  Coman,  Donis, Fiorillo, Giovinco, Liviero, Llorente, Marrone, Mattiello, Motta, Ogbonna, Padoin, Pepe, Rubinho, Slivka, Sorensen, Spinazzola, Storari, Tevez, Varga e  Vitale. Ci sono quindi, oltre al nuovo acquisto Coman, diversi elementi che la scorsa stagione militavano nella Primavera bianconera e non c’è tra i convocati Fabio Quagliarella ormai nella lista dei partenti, probabilmente Torino sponda granata. Il ritiro precampionato della squadra quest’anno avrà come base l’Hotel Principi di Piemonte di Torino e sarà la prima volta che i bianconeri non saliranno in altura per la fase di precampionato. Da domani Antonio Conte intensificherà gli allenamenti a Vinovo, sono infatti previste due sedute di allenamento, una al mattino e una al pomeriggio; i giocatori consumeranno il pranzo nelle sale dello Juventus Center di Vinovo.
14 luglio 2014


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it