Partita senza emozioni, decide una prodezza di Morata nel secondo tempo

Antonello Vischeri

Come già era successo lunedì la Juve nei momenti di difficoltà trova sempre uno dei suoi top player a toglierla dagli impicci. Contro il Sassuolo era stato Pogba con una perla a strappare l’1-0 allo Stadium, oggi è stata la volta di Morata ad imitarlo. Così anche oggi la Juventus torna a casa con i tre punti costringendo le Alvaro Moratasue inseguitrici a vincere per mantenere almeno intatto il distacco. Allegri fa turnover in visto di Dortmund, dentro Barzagli, Sturaro e De Ceglie, mentre Iachini affida il suo Palermo a Vasquez e Dybala. La gara è molto tattica e stenta a decollare, con le due squadre che si affrontano prevalentemente a centrocampo, rari sono i tiri a rete anche perché gli spazi sono ottimamente chiusi dai giocatori rosanero; a cercarla con più ostinazione come al solito è Tevez. La ripresa inizia sulla falsariga del primo tempo, poche occasioni e grande battaglia; al 14’ Allegri decide di sostituire uno spento Llorente con Morata che al 25’ ripaga la fiducia del suo allenatore portando in vantaggio i bianconeri con una gran giocata, controllo, rientro sul sinistro e botta sulla quale Sorrentino nulla può fare. Ora la Juventus controlla e cerca le giocate in contropiede, Tevez e Morata duettano al 36’ ma il tiro delo spagnolo è alto sopra la traversa. Il forcing finale dei rosanero non sortisce nessun effetto e la Juve può volare tranquilla a Dortmund.
PALERMO-JUVENTUS 0-1
PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Terzi, Andelkovic; Rispoli, Rigoni, Maresca (18' st Jajalo), Barreto (30' st Belotti), Daprelà (37' st Emerson); Vazquez, Dybala. A disp.:  Ujkani, Milanovic, Joao Silva, Emerson, Della Rocca, Bolzoni, Chochev, Quaison, Ortiz, Bentivegna. All. Iachini.
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro (1' st Vidal), Marchisio, Pereyra, De Ceglie (30' st Padoin); Tevez, Llorente (14' st Morata). A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Pepe, Padoin, Matri, Evra. All. Allegri.
ARBITRO: Guida di Torre Annunziata.
MARCATORE: 25’ st Morata
AMMONITI: Vazquez, Andelkovic, Barzagli, Morata, Lichtsteiner, Pereyra
14 marzo 2015

fontefoto: juventus.com


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it