Sontuosa prova della squadra di Allegri che vanno a segno con una doppietta di Dybala, un gol su rigore e con le reti di Khedira e Alex Sandro. Espulso Danilo, per fallo da ultimo uomo al 26’ del primo tempo

Antonello Vischeri

E’ una Juve in gran spolvero, straripante quella che si presenta al “vernissage” del rinnovato stadio Friuli ora battezzato Dacia Arena, contro l’Udinese. Bianconeri spietati che travolgono l’Udinese andando a segno quattro volte, ma soprattutto bianconeri padroni del campo che producono un bel gioco spumeggiante, preciso, L'esultanza della ricco di giocate d’autore, che dà spazio ai suoi solisti, Dybala “in primis” andando così a conquistare la decima vittoria consecutiva. Il Napoli è avvisato, la Juve c’è eccome nella corsa scudetto. L’Udinese non inizia male, pressa alto cercando di non far ragionare la Juve e al 5’ è pericolosa con Widmer su errore difensivo di Bonucci, ma la squadra di Allegri non tarda a prendere in mano le redini del gioco e dopo che all’8’ Mandzukic su servizio di Chiellini non trova la coordinazione giusta per battere a rete, va in gol al 15’; fallo di Badu su Asamoah, punizione in favore dei bianconeri battuta magistralmente da Dybala che approfitta anche dell’errato posizionamento del portiere dei friulani. Il raddoppio è questione di poco, 18’ con la difesa dell’Udinese completamente in bambola, Dybala batte un calcio d’angolo, la difesa friulano respinge ma la palla finisce ancora nei suoi paraggi e l’argentino di testa fornisce un meraviglioso assist per  Khedira, appostato sul secondo palo, che sempre di testa realizza il secondo gol. Dell’Udinese non c’è traccia, sovrastata in ogni settore dalla supremazia bianconera. Il centrocampo della squadra di Allegri, oggi privo di Pogba ma che ritrova Marchisio ed Asamoah, continua a macinare gioco e al 25’ Dybala smista a Lichtsteiner che mette la palla in profondità per Mandzukic che giunto a tu per tu con Karnezis viene messo giù da Danilo in recupero. Rigore per i bianconeri e cartellino rosso per il difensore friulano, con l’Udinese che rimane a questo punto anche in inferiorità numerica. La trasformazione al 26’ è di Dybala. Partita ormai chiusa, ma la squadra di Allegri ormai padrona assoluta del campo va ancora in rete con un destro perfetto di Alex Sandro che sulla corsia sinistra aveva lavorato un ottimo pallone per poi accentrarsi e battere a rete: 4-0. In chiusura di tempo Karnezis riesce a deviare sopra la traversa le conclusioni di Khedira e Asamoah evitando così che il risultato diventi tennistico. La ripresa ovviamente è un apura formalità, i padroni di casa non hannoi la forza di infastire la retroguardia juventina ed i bianconeri si limitano a fare accademia, cercando ancora il gol al 7’ con Alex Sandro, al 23’ con Khedira. Tutto lo stadio applaude Dybala quando al 21’ lascia il posto a Morata, poi Buffon partecipa anche lui alla partita andando a prendere al 29’ una punizione velenosa di Lodi in presa bassa sul suo palo. Vendicata quindi la sconfitta della prima di campionato allo Juventus Stadium, decima vittoria consecutiva per la banda Allegri che ha dimostrato di essere in ottima condizione atletica e psicofisica.
UDINESE-JUVENTUS 0-4
UDINESE: Karnezis; Wague (10' st Heurtaux), Danilo, Felipe; Widmer, Badu, Lodi, Iturra, Edenilson; Di Natale (14' st Zapata), Thereau (26' st Bruno Fernandes). A disp.: Meret, Coppolaro, Piris, Adnan, Guilherme, Marquinho, Kone, Perica. All.: Colantuono
JUVENTUS: Buffon; Rugani, Bonucci, Chiellini (13' st Caceres); Lichtsteiner (35' st Padoin), Khedira, Marchisio, Asamoah, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala (21' st Morata). A disp.: Neto, Audero, Evra, Sturaro, Pogba, Hernanes, Cuadrado, Zaza. All.: Allegri
ARBITRO: Rocchi
MARCATORI: 15’ pt Dybala, 18’pt Khedira, 26’ pt Dybala (rig.), 42’ pt Alex Sandro  
AMMONITI: Chiellini, Badu
ESPULSI: 25' pt Danilo
17 gennaio 2016

fontefoto: juventus.com


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it