La Juventus è Campione d’Inverno e conquista la 25° vittoria casalinga consecutiva. Ancora una volta decide il Pipita

Antonello Vischeri

E’ la Juventus a laurearsi Campione d’Inverno: la Roma esce sconfitta dallo Juventus Stadium da un gol di Higuain al 14’ del primo tempo ed il campionato ora parla chiaro,  + 7 sulla seconda. Allegri si affida ancora una volta a Manduzukic e Higuain a pungere in attacco supportati da Pjanic nelle vesti di rifinitore e dà altnuovamente fiducia a Rugani e Sturaro, mentre Spalletti sceglie Gerson-Nainggolan-Perotti dietro a Dzeko, lasciando in panchina sia Salah, che El Shaarawy, che Bruno Peres. Manduzukic fin dai primi minuti è il solito leone e recuperando palla mette in condizione Higuain di effettuare il primo tiro in porta: sono passati la bellezza di 50’’. La coppia funziona e lo si vede al 10’ quando Mandzukic entra in area dalla destra e mette al centro per Higuain che calcia centralmente dando a Szczesny la possibilità di bloccare facilmente la sfera. Ritmi alti e Roma in difficoltà in questo avvio di partita; va in difficoltà anche De Rossi al 14’ che pressato da Higuain, s’impappina e perde malamente palla, l’argentino s’invola verso l’area, evita il tentativo in scivolata di Manolas e fa secco Szczesny sul suo palo. Juventus in vantaggio. La Juventus controlla e tiene il pallino della gara in mano e cerca il raddoppio al 37’, angolo di Pjanic, palla toccata da Alex Sandro e miracolo di Szczesny sulla conclusione di Higuain. La Roma col passare dei minuti cresce e al 41’ confeziona un’occasione gol, ma il tiro di Manolas a botta sicura è murato dalla coppia Lichtsteiner –Khedira. Nell’intervallo Spalletti sostituisce l’impresentabile Gerson con Salah, mentre Allegri al 6’ è costretto a sostituire Pjanic, vittima di problemi muscolari, con Cuadrado. I giallorossi hanno il possesso ma non riescono a trovare spazi per affondare. Con l’uscita di Lichtsteiner e l’ingresso di Barzagli, la Juventus passa al 3-5-2 e al 25’ Szczesny  evita il raddoppio juventino compiendo uno straordinario intervento sul tiro di Sturaro. Spalletti ricorre alle prestazioni di El Shaarawy poco prima della mezz’ora ed i giallorossi vanno vicini al gol al 30’,battuto un corner si accende una mischia in area bianconera, Rugani anticipa Fazio pronto a concludere ad un passo dalla linea. La Roma preme, alzando il suo baricentro alla ricerca del pareggio, nei minuti finali entrano anche Dybala e Bruno Peres, ma dopo un’occasione al 41’ per la Roma, traversone di Bruno Peres e colpo di testa di El Shaarawy che Buffon alza sopra la traversa, è la Juventus  ad andare ancora vicinissima al raddoppio al 44’, Mandzukic prolunga di testa, Sturaro si libera di Fazio, ma Szczesny gli nega ancora la gioia del gol. Termina così con la vittoria dei bianconeri, alla venticinquesima vittoria casalinga consecutiva, bravi sotto tutti i punti di vista, ma soprattutto quello mentale; la Roma non ha demeritato, ma Higuain ancora una volta ha segnato un gol pesante; era già successo contro il Napoli, contro il Torino … Pochi ma buoni è il motto del Pipita di quest’anno in controtendenza all’anno scorso dove i gol fioccavano a grappoli, ma servivano a poco.
JUVENTUS-ROMA 1-0
JUVENTUS: Buffon; Lichtsteiner (23' st Barzagli), Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Marchisio, Sturaro; Pjanic (6' st Cuadrado); Higuain (36' st Dybala), Mandzukic. A disp.: Neto, Audero, Benatia, Evra, Lemina, Hernanes, Asamoah, Pjaca. All.: Allegri
ROMA: Szczesny; Rudiger, Manolas (40' st Bruno Peres), Fazio, Emerson; De Rossi (27' st El Shaarawy), Strootman; Gerson (1' st Salah), Nainggolan, Perotti; Dzeko. A disp.: Alisson, Romagnoli, Vermaelen, Juan Jesus, Mario Rui, Seck, Iturbe. All.: Spalletti
ARBITRO: Orsato di Schio
MARCATORE: 14' pt Higuain
AMMONITI: De Rossi, Dzeko, Rugani, Gerson, Alex Sandro, Nainggolan, Rudiger, Sturaro
17 dicembre 2016
fontefoto: juventus.com


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it