Al Franchi s'impone la squadra di Paulo Sosa 2-1, di Higuain la rete dei bianconeri

Antonello Vischeri

Quarta sconfitta in campionato per la Juventus che viene battuta al Franchi dalla Fiorentina. Un’ottima Fiorentina che sovrasta la Juventus per tutto il primo tempo, giocato dai bianconeri in maniera molto approssimativo, con Higuain troppo isolato in attacco e Cuadrado ed Alex Sandro più attenti a coprire che ad attaccare. altAllegri un po’ a sorpresa rinuncia a Pjanic e a Mandzukic e schiera Higuain con a fianco Dybala, ma sono i viola ben messi in campo da Paulo Sosa, ad iniziare a mille, con Kalinic di punta supportato da Bernardeschi-Borja Valero. Il più pericoloso in questo avvio di gara è sicuramente Vecino che si procura due occasioni importanti, sulla prima al 7’ Buffon devia, sulla seconda l’uruguagio colpisce al 10’ l’esterno del palo. Un Kalinic in gran spolvero, supportato da un ottimo Chiesa sulla fascia, tiene in apprensione la BBC e anche Buffon risulta impreciso in alcuni disimpegni sui difensori a causa del pressing molto alto della squadra di Sosa.  Dopo un altro pericolo sventato da Buffon all’11’ su tiro di Chiesa e dopo quindici minuti giocati a gran ritmo, la Fiorentina rallenta un po’ e la partita diventa un po’ più equilibrata, ma questo non impedisce ai Viola di passare in vantaggio al 37’, Bernardeschi ruba palla ad Alex Sandro e allarga sulla destra dove si era portato Kalinic, la rasoiata del croato è imprendibile per Buffon freddato sul secondo palo.  La Juve nel primo tempo non è praticamente pervenuta nei pressi di Tatarusanu, se non con Higuain al 44’, ma il tiro dell’argentino è murato da Olivera. Nella ripresa la Juventus scende in campo determinata a recuperare lo svantaggio, applicando un pressing più alto. Chi si aspettava però un calo dei viola, dopo il gran correre del primo tempo rimane deluso, perché le occasioni migliori per andare in gol sono ancora dei viola, al 3’ Olivera pennella un cross dalla sinistra per Bernardeschi che si allunga troppo la sfera permettendo a Buffon in uscita di farla sua e al 5’ Chiesa si libera di Alex Sandro e serve Kalinic, ancora una volta Buffon è determinante nel salvare la sua rete. Al 9’ la Fiorentina raddoppia Badelj verticalizza per il taglio di Chiesa, che non riesce a toccare la palla, ma con il suo movimento inganna Buffon che vede terminare in rete la palla senza poter intervenire se non in ritardo. Il doppio vantaggio della Fiorentina dura lo spazio di8 quattro minuti, al 13’ Khedira mette in mezzo una palla dove ci sono Sturaro e Higuain, l’argentino da rapace d’area qual è il più lesto a metterla in rete.   La Juve ora preme alla ricerca del secondo gol, ma la Fiorentina tiene; al 35’ ad un metro dalla linea di porta di Tatarusanu si crea una mischia paurosa ma né Higuain né Chiellini riescono a piazzare la deviazione vincente e così il portiere può far sua la sfera. Dybala, non in gran serata, manda altissimo da buona posizione il pallone del possibile pareggio al 44’ e al 48’ Ilicic da poco entrato scattato in contropiede su suggerimento di Kalinic,  giunto davanti a Buffon si allarga troppo e non riesce a insaccare il gol che avrebbe chiuso la gara. Dopo sei minuti di recupero l’arbitro fischia la fine ed il Franchi esplode di gioia: la partita contro la Juventus non è mai una partita banale per i viola.
FIORENTINA-JUVENTUS 2-1
FIORENTINA: Tatarusanu; Sanchez, Rodriguez, Astori; Chiesa (36' st Tello), Vecino, Badelj, M. Olivera;  Borja Valero (39' st Ilicic), Bernardeschi (30' st Cristoforo); Kalinic. A disp.: Sportiello, Lezzerini, De Maio, Salcedo, Milic, Tomovic, Hagi, Zarate, Babacar. All.: Sousa
JUVENTUS: Buffon; Barzagli (35' st Mandzukic), Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio (32' st Rincon), Sturaro (16' pt Pjaca), Alex Sandro; Dybala, Higuain. A disp.: Neto, Audero, Rugani, Asamoah, Hernanes, Rincon, Pjanic. All.: Allegri
ARBITRO: Banti
MARCATORI: 37’ pt Kalinic, 9’ st Badelj, 13’ st Higuain
AMMONITI: Sturaro, Vecino, Chiellini, Chiesa, Alex Sandro, Bonucci, Kalinic, Dybala
15 gennaio 2017

fontefoto: Juventus.com


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it