Dybala ispira ed il Pipita mette ko il Chievo

Antonello Vischeri

Allegri riceve dalla partita contro il Chievo quelle certezze che aveva chiesto in vista del Barcellona: la Juventus ha sempre fame e la determinazione, come la forma dei giocatori è al massimo. Questa sera sono stati gli argentini Dybala e Higuain a fare saltare il banco; la Joya in forma strepitosa è stato l’elemento destabilizzatore della gara e l’assist men in occasione del primo gol ed il Pipita l’implacabile cecchino. Con i due gol di stasera Higuain sale a quota 21 gol senza aver tirato rigori. Allegri in vista del match contro i catalani ribalta un po’ la squadra lasciando campo a Marchisio, Rugani e Sturaro. Dura ventitre minuti la resistenza dei clivensi, dopo un tiro di Khedira al 17’ bloccato da Seculin in due tempi, i bianconeri passano in vantaggio al 23’: Dybala se ne va sulla linea di fondo, scarta Radovanovic, passaggio al centro per Higuain che di prima infila Seculin con un preciso diagonale. Il dominio dei bianconeri nel primo tempo è assoluto, ma per vedere il secondo gol bisogna attendere il 39’ della ripresa quando Dybala, ancora lui, porta a spasso la difesa gialloblu, appoggia a Lichtsteiner che centra per Higuain che controlla e di piatto infila Seculin. La ripresa era iniziata con un bel sinistro di Pellissier al 3’ che su traversone di Hetemaj, dopo un batti e ribatti in area bianconera, con un tiro al volo aveva impegnato Buffon. Higuain al 16’ aveva cercato il bis con una  girata fulminea, ma la palla era finita fuori di poco, poi al 29’ Dybala aveva scambiato  con Khedira, ma anche il suo diagonale sinistro era uscito fuori di poco. Higuain prima del raddoppio, si era divorato un gol al 31’ solo davanti a Seculin, sempre su assist di Dybala, poi si il riscatto al 39’ mettendo a segno la sua personale doppietta. Contro il Barcellona sarà sicuramente un’altra musica, ma la Juventus ormai conosce a memoria lo spartito.
JUVENTUS-CHIEVO 2-0
JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon, Lichtsteiner (20'st Dani Alves), Barzagli, Rugani, Alex Sandro, Cuadrado (21'st Lemina), Khedira, Marchisio, Sturaro (27'st Bonucci), Dybala, Higuain. A disp.: Neto, Audero, Chiellini, Benatia, Mattiello, Asamoah, Pjanic, Rincon, Mandragora. All. Allegri.
CHIEVO (4-3-1-2): Seculin; Cacciatore, Spolli, Cesar, Gobbi (1'st Izco); Castro, Radovanovic, Hetemaj (30'st De Guzman); Birsa; Meggiorini (21'st Inglese), Pellissier. A disp.: Sorrentino, Confente, Frey, Dainelli, Kiyine, Depaoli, Gakpe'. All. Maran
ARBITRO: Fabbri di Ravenna.
MARCATORE: 23'pt Higuain, 39'st Higuain
AMMONITI Cacciatore, Spolli, Bonucci
8 aprile 2017


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it