Battuta la Fiorentina, che chiude la gara in inferiorità numerica per l’espulsione di Badelj, 1-0 con un gol del croato

Antonello Vischeri

Ci pensa Mandzukic a risolvere la partita contro la Fiorentina e a mantenere la Juventus in testa alla classifica a punteggio pieno. L’allenatore viola, Stefanoalt Pioli cerca con una tattica accorta ad erigere un muro davanti alla porta di Sportiello e con veloci ripartenze ad arrivare nei pressi di Szczesny: la tattica regge un tempo, poi il croato sblocca il risultato in avvio di ripresa. Allegri effettua un mini turnover, dentro Bentancour, Sturaro e appunto Szczesny. Il primo tempo non offre un grande spettacolo e grandi occasioni gol, se si eccettua il tiro di Dybala al 10’ che finisce sull’esterno della rete.nella ripresa scende in campo una Juventus più coraggiosa e convinta e al 7’ passa in vantaggio: cross preciso di Cuadrado e Mandzukic alle spalle di Higuain, in tuffo, di testa, mette alle spalle di Sportiello. Al 20’ entra in scena la VAR, Matudi viene atterrato mentre entra in area da Badelj e l’arbitro Doveri prima indica il dischetto, poi consulta il monitor e concede solo calcio di punizione, ammonendo con un giallo, il secondo, Badelj, che così torna in anticipo negli spogliatoi. Per la Fiorentina, con un uomo in meno, non resta che chiudersi cercando di limitare i danni, mentre i bianconeri aumentano invece la loro pericolosità, grazie soprattutto ai cross velenosi o le conclusioni di Cuadrado.  Allegri, pensa al derby e avvicenda gli uomini in campo, ma la Fiorentina ha prima della fine l’occasione per rimettere in parità il match: Gil Dias riesce ad arrivare in area e a calciare da buona posizione, ma il recupero di Rugani è provvidenziale e salva il risultato.
JUVENTUS-FIORENTINA 1-0
JUVENTUS: Szczesny; Sturaro (47' st Lichtsteiner), Barzagli, Benatia, Asamoah; Bentancur, Matuidi; Cuadrado (37' st Bernardeschi), Dybala (30' st Pjanic), Mandzukic; Higuain. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Howedes, Chiellini, Rugani, Alex Sandro, Douglas Costa. All.: Allegri
FIORENTINA: Sportiello; Laurini (6' st Gaspar), Pezzella, Astori, Biraghi; Veretout, Badelj; Thereau, Benassi (16' st Gil Dias), Chiesa; Simeone. A disp.: Dragowski, Cerofolini, Milenkovic, Vitor Hugo, Cristoforo, Maxi Olivera, Sanchez, Saponara, Eysseric, Babacar. All.: Pioli
ARBITRO: Doveri
MARCATORE: 7' st Mandzukic
AMMONITI: Barzagli, Laurini, Badelj, Astori, Badelj
ESPULSI: 21' st Badelj
20 settembre 2017

fonte foto: juventus FC


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it