Bernardeschi, Dybala, Higuain e Cuadrado in gol nel 4-1 inflitto alla Spal

Antonello Vischeri

La macchina da gol della Juventus non s’inceppa neanche contro la Spal, dopo i sei gol di Udine ecco i quattro rifilati alla malcapitata squadra emiliana. Allegri effettua un massiccio turnover con Szczesny, Barzagli, Bentancur, Douglas Costa e Bernardeschi in campo dal primo minuto Spal costretta a mantenere tutti gli uomini dietro la linea della palla per l’assedio che i bianconeri portano fin dal primo minuto. Al 14’ il primo gol, Douglas Costa riceve in area da Dybala e tocca al limite per Bernardeschi, che controlla al volo e di contro balzo lascia partire una saetta di esterno sinistro nell'angolino. Imprendibile per Gomis. Passano otto minuti e Higuain viene atterrato a una ventina di metri dalla porta, della punizioni si incarica Dybala il pallone si infila nel sette, rendendo vano il volo del portiere spallino. Al 22’ nell’unica azione offensiva fatta, la Spal riapre i giochi: Mattiello riceve il pallone al limite e e crossa, Paloschi elude la marcatura di Lichtsteiner e segna da due passi. Nella ripresa ancora la Spal vicina al gol sempre con Paloschi, ma il suo tiro è deviato da Barzagli in angolo e sugli sviluppi del calcio d’angolo ancora Paloschi centra la traversa in posizione di offside e l’arbitro annulla, supportato anche dal VAR il gol segnato di testa da Oikonomou. Visto il pericolo corso Allegri manda in campo Cuadrado e Pjanic per rinvigorire la manovra e così arriva il terzo gol al 20’ Pjanic batte un angolo dalla sinistra, tocco di Khedira, palla a Higuain, che in diagonale batte Gomis. Cinque minuti dopo la Juve cala il poker con Cuadrado che in tuffo, di testa sigla il definitivo 4-1, perché la rete segnata da Higuain viene annullata dal VAR e i tiri di Cuadrado e Dybala terminano di poco fuori.
JUVENTUS-SPAL 4-1
JUVENTUS: Szczesny; Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro; Bentancur (14' st Pjanic), Khedira (31'st Marchisio) ; Douglas Costa, Dybala, Bernardeschi (11' st Cuadrado); Higuain. A disp.: Buffon, Pinsoglio, De Sciglio, Chiellini, Asamoah. All.: Allegri
SPAL: Gomis; Oikonomou (18' st Costa),  Salamon, Felipe; Lazzari, Schiavon, Viviani, Rizzo (33' st Mora), Mattiello; Borriello, Paloschi (26' st Bonazzoli). A disp.: Poluzzi, Marchegiani, Vicari,  Cremonesi, Konate, Bellemo, Vitale, Schiattarella, Antenucci. All.: Semplici
ARBITRO: Pasqua
MARCATORI: 14’ pt Bernardeschi, 22’ pt Dybala, 34’ pt Paloschi, 20’ st Higuain, 25’ st Cuadrado
AMMONITI: Rugani
25 ottobre 2017


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it