Dybala e Higuain affondano il Genoa: 2-0 il risultato finale

Antonello Vischeri

Dybala è tornato: dopo le due panchine a cui era stato relegato da Massimiliano Allegri, la Joya si riprende il palcoscenico dell’Allianz Stadium e trova il gol altscaccia crisi dopo meno di 45 minuti. Il suo gol e quello di Gonzalo Higuain portano i bianconeri ai quarti di finale della Coppa italia: avversario sarà il Torino in un derby dai sapori antichi. Il Genoa arriva all’Allianz Stadium infarcito di riserve e con ben altri pensieri in testa, il campionato ha il sopravvento sulla notte di coppa. I bianconeri conducono le danze per tutto il primo tempo con i rossoblu intenti solo a contenere piuttosto che offendere: Lamanna è protagonista con due bei interventi prima prima su Douglas Costa che aveva sfruttato un contropiede di Bernardeschi e poi su una punizione di Bernardeschi. Dybala apre le marcature al 42’ con un destro potente e preciso sul quale il portiere genoano non può fare nulla. Nella ripresa la Juventus amministra la partita e ci vuole un errore di Barzagli per mettere Galabinov in condizioni di tirare. Szczesny deve compiere la prima parata dopo un quarto d’ora della ripresa, mettendo in angolo un tiro di Galabinov. Visto che il Genoa dà segni di risveglio, Allegri rimedia mettendo in campo i pezzi da novanta, dentro Higuain al posto di Douglas Costa  e il Pipita assieme alla Joya confezionano il raddoppio al 32’, assist di Dybala che lancia in verticale Higuain che di destro batte Lamanna. Il Genoa potrebbe riaprire la gara a dieci minuti dalla fine, quando l’arbitro gli assegna un rigore per fallo di Asamoah su Pellegri: interviene la  Var e non è penalty. L’ingresso di Pepito Rossi tra le fila genoane non modifica il punteggio finale. Arrivederci al 3 gennaio per il derby che vale la semifinale.
JUVENTUS-GENOA 2-0
JUVENTUS: Szczesny; Lichtsteiner (28' st Chiellini), Rugani, Barzagli, Asamoah; Marchisio, Bentancur, Sturaro; Bernardeschi (41' st Matuidi), Dybala, Douglas Costa (16' st Higuain). A disp.: Pinsoglio, Loria, Benatia, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Pjaca. All.: Allegri
GENOA: Lamanna; Biraschi, Rossettini, Gentiletti; Lazovic (16' st Ricci), Omeonga, Cofie, Brlek, Laxalt; Centurion (27' st Pellegri), Galabinov (32' st Rossi). A disp.: Zima, Landre, Rodriguez, Salcedo, Palladino. All.: Ballardini
ARBITRO: Maresca
MARCATORI: 42’ pt Dybala, 32’ st Higuain
AMMONITI: Bentancur, Lichtsteiner, Gentiletti, Galabinov, Pellegri, Ricci
20 dicembre 2017

fontefoto: juventus.com


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it