Arrivato il primo rinforzo per l’attacco, il trentunenne argentino del Chievo Verona

Franco Brunetti

Al Torino, come primo rinforzo del mercato di gennaio, sbarca Maxi Lopez. Il trentunenne attaccante argentino arriva a titolo definitivo acquistato dal Chievo Maxi LopezVerona senza esborso di danaro. A dir la verità doveva esserci uno scambio con il granata Marcelo Larrondo, ma l’argentino del Torino non ha accettato la destinazione e quindi è rimasto per il momento a disposizione dei granata, anche se praticamente fuori rosa e con le valigie in mano.
Maxi Lopez, che era già stato un obiettivo di mercato nel 2012 da parte del presidente Cairo, vanta una lunga militanza sui campi di calcio, quattro stagioni al River Plate, due al Barcellona, due stagioni all’FK Mosca, una al Gremio in Brasile. Poi la sua avventura in Italia, dopo tre ottime stagioni al Catania, è via via passato al Milan, alla Sampdoria, di nuovo al Catania, di nuovo alla Sampdoria ed infine al Chievo Verona con una involuzione sui campi sempre maggiore, complice forse anche i problemi famigliari causati dalla vicenda sentimentale di Wanda Nara (sua ex moglie) con il calciatore dell’Inter Mauro Icardi.
Se ritrova lo spirito giusto che dal Milan in poi l’ha abbandonato potrà tornare utile a Giampiero Ventura.  
13 gennaio 2015


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it