Gagliarda prova della squadra di Ventura che pareggia 2-2 contro il Palermo. Annullato al 42’ un gol a Maxi Lopez per un presunto fallo in attacco dell’argentino.

Franco Brunetti

Sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria ottenuta domenica nel derby, il Torino vola a Palermo per il turno infrasettimanale di campionato con la speranza di poter continuare il volo verso l’Europa League. Ventura è costrutto a cambiare molto sia in difesa che a centrocampo per via delle squalifiche e per la necessità di far Maxi Lopez risolutivo ancora una voltarifiatare alcuni elementi, dentro quindi Bovo,  Gaston Silva, Vives  e Farnerud, fuori Maksimovic, El Kaddouri  e Darmian oltre a Gazzi e Moretti per squalifica. Iachini torna invece all’assetto tipo con Sorrentino tra i pali e Jajalo e Rigoni a metà campo. Si mette subito in salita la gara dei granata al Renzo Barbera di Palermo, al 10’ infatti i granata incassano la prima rete su amnesia difensiva di Benassi su calcio d’angolo battuto da Dybala, a battere Padelli è un tocco di piede di Vitiello messo in azione da una spizzata in area di Andelkovic. La reazione della Ventura-band è immediata, al 12’ Molinaro conclude da buona posizione con un tiraccio, non così al 13’ invece Bruno Peres che rimette la partita in parità. L’azione si sviluppa sulla sinistra, Molinaro la mette in mezzo, un difensore palermitano devia la palla sui piedi di Quagliarella che tenta il tiro che diventa un assist prezioso per il tocco brasilero di Bruno Peres appostato a centro area.  Il Toro continua a spingere, al 16’ bella palla di Martinez per Benassi , è vanificata dal fuorigioco di quest’ultimo e al 22’ bel tiro di Martinez su assist di Quagliarella viene messo in angolo da Sorrentino. Il risultato della gara cambia al 26’, l’azione parte da Dybala, ancora un errore in fase difensiva, questa volta di Gaston Silva che perde Rigoni e l’ex Novara raccoglie il cross di Lazaar e batte l’incolpevole Padelli. Il Toro si smarrisce ed il Palermo prende campo, al 31’ sugli sviluppi di un angolo, la traversa nega il gol all’incornata di Andelkovic.  Il riposo giunge propizio per permettere a Ventura di strigliare e riordinare le idee ai suoi. Il Toro che si presenta in campo, ha gli stessi uomini del primo tempo, ma un altro spirito. Ventura  poi gioca la carta El Kaddouri  e Maxi Lopezed il marocchino e l’argentino lo ringraziano spaccando la partita.  Al 15’ bell’invenzione  di El Kaddouri  per Maxi che di esterno del piede destro mette alle spalle di Sorrentino il gol del pareggio. La partita è molto bella, giocata ad un buon ritmo e con continui capovolgimenti di fronte, al 24’ il Palermo va in contropiede, errore di Farnerud e Gaston Silva, ma Dybala non riesce a correggere in rete il suggerimento. Risponde il Toro con una grande azione El Kaddouri – Quagliarella – Maxi Lopez al 28’, ma all’argentino per una questione di centimetri non riesce la deviazione vincente, Maxi cerca nuovamente il gol al 29’ con una gran bordata che Sorrentino mette in angolo, poi al 41’ lo scippo, ancora El Kaddouri pesca nuovamente Maxi Lopez che di testa trova il gol. L’arbitro però annulla per una presunta spinta (ma non era fallo) dell’argentino su Vitiello. Capovolgimento di fronte  e al 44’ è Padelli a superarsi mettendo in angolo un siluro di Belotti. Il Toro torna dalla Sicilia con un punto, che non lo proietta all’ultimo posto disponibile per l’Europa League, ora appannaggio del Genoa, ma tutte le pretendenti sono racchiuse in due punti e tra due domeniche si giocherà Genoa vs Torino.
PALERMO – TORINO 2-2
PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Andelkovic, Gonzalez, Vitiello; Rispoli, Jajalo (39' st Bolzoni), Chochev (24' st Belotti), Rigoni, Lazaar (36' st Daprelà); Vazquez, Dybala. A disp.: Ujkani, Milanovic, Da Silva, Della Rocca, Terzi, Quaison, Ortiz, Maresca, Bentivegna. All.: Iachini
TORINO (3-5-2):  Padelli; Bovo, Glik, Gaston Silva; Peres, Benassi ( 9' st El Kaddouri), Vives, Farnerud, Molinaro (35'  st Darmian); Martinez (14' st Lopez), Quagliarella. A disp.: Ichazo, Castellazzi, Basha, Gonzalez, Jansson, Maksimovic, Amauri. All.: Ventura
ARBITRO: Gervasoni di Mantova
MARCATORI: 10' pt Vitiello, 13’ pt Bruno Peres, 15’ st Maxi Lopez, 26' st Rigoni
AMMONITI:  Chochev, Rispoli, Vives, Gaston Silva, Maxi Lopez
29 aprile 2015.


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it