Finisce 1-1 tra Torino e Roma, giallorossi in vantaggio al 38' del secondo tempo su punizione innocua di Pjanic, complice un errore clamoroso di Padelli e granata in gol nei minuti di recupero con un rigore di Maxi Lopez

Franco Brunetti

Finisce 1-1 all’Olimpico la partita tra Torino e Roma, risultato giusto perché nessuna delle due squadre meritava di vincere, anche se i granata hanno avuto l’occasione di uccidere il match subito in avvio, ma Belotti prima e Peres dopo mancano il colpo che avrebbe messo ko i giallorossi di Garcia. Partita combattuta con scontri anche duri, a farne le spese Baselli, ma con poche occasioni da rete. A decidere quindi la gara due errori, il primo incredibile di Padelli su una punizione Mucchio selvaggio dopo il gol di Maxi Lopezinnocua di Pjanic e la seconda in pieno recupero del duo Rudiger-Manolas. Ventura recupera Quagliarella, tormentato in settimana da un affaticamento muscolare e lo schiera dall’inizio rinunciando a Maxi Lopez, mentre Garcia modifica ancora una volta la squadra, tra i pali torna  Szczesny e ridà fiducia a Rudiger preferendolo a Castan.  L’avvio è di marca granata, al 4’ Baselli con un cross basso dalla sinistra mette la palla in mezzo per Belotti, che colpisce nell’area piccola in scivolata debolmente e la palla è parata da Szczesny. Subito dopo al 6’una bordata dalla distanza di Bruno Peres è deviata da Digne e termina di poco lontano dall’incrocio dei pali. Il Toro sfrutta soprattutto le corsie esterne per le sue ripartenze, affidate soprattutto a Baselli e Acquah. La Roma non preoccupa più di tanto e non riesce a trovare il bandolo della matassa quando il Toro si racchiude a difesa della porta di Padelli, perdi più al 25’ perde  Gervinho, appena rientrato dopo tre settimane di stop, per il riacutizzarsi dello stiramento alla coscia destra. Al 45’ contropiede granata che poteva essere letale , 4 contro 4, sprecato malamente da Belotti con un tiraccio dai venti metri. Nella ripresa sale subito in cattedra Bruno Peres che al 2’ scende palla al piede sulla destra, salta tre avversari come birilli e dopo 60 metri di slalom, arrivato sul fondo mette in mezzo una palla troppo morbida che è facile preda di Szczesny. La partita torna ad essere battaglia, al 17’ ancora Bruno Peres mette in mezzo un cross interessante, troppo lungo però per Quagliarella, Baselli e Belotti. Il Torino perde Baselli al 24’ toccato duro da Nainggolan, che rischia il secondo giallo e la Roma si sveglia: 26’ Florenzi mette in mezzo per Dzeko, ma il suo colpo di testa è fuori dallo specchio della porta, al 31’ sugli sviluppi di un corner battuto da Iago, testa di Iterbe con palla che finisce sull’esterno della rete.  La partita si sblocca nel finale, punizione di Pjanic al 38’, Padelli sbaglia clamorosamente e la palla beffarda si infila in rete. Toro punito da un tiro innocuo. Ventura manda in campo anche Martinez per tentare il tutto per tutto e proprio il venezuelano al  44’ è autore di una bella girata su assist di Benassi , ma la palla finisce tra le braccia di Szczesny. La Roma manca il colpo del ko con Dzeko al 47’, palla respinta da Padelli in uscita bassa ed il Torino si getta all’attacco nei minuti di recupero e al 49’raccoglie il giusto premio: Belotti anticipa Rudiger in area e Manolas lo tocca da dietro facendolo cadere, rigore ineccepibile concesso dall’arbitro Damato e Maxi Lopez non perdona, 1-1. Giusto così.
TORINO-ROMA 1-1
TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Acquah, Vives, Baselli ( 24' st Benassi), Molinaro (41' st Martinez); Quagliarella (21' st Maxi Lopez), Belotti. A disp.: Castellazzi, Ichazo, Zappacosta, Gazzi, Jansson, Amauri, Prcic, Pryyma: All. Ventura.
ROMA (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, De Rossi, Nainggolan (26' st Vainqueur); Iago ( 40' st Torosidis), Dzeko, Gervinho (25' pt Iturbe). A disp.: Lobont, De Sanctis, Castan, Keita, Gyomber, Emerson, Uçan, Di Livio, Sadiq. All. Garcia.
ARBITRO: Damato di Barletta
MARCATORI: 38’ st  Pjanic, 49’ st Maxi Lopez (rig.)
AMMONITI: Pjanic, Bruno Peres, Nainggolan, Acquah, Florenzi
5 dicembre 2015

Fontefoto TorinoFC


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it