Finisce 4-1 all’Olimpico di Roma. I giallorossi chiudono in diciassette minuti la gara con i gol di Dzeko e Salah. Poi nella ripresa vanno ancora a segno con Paredes e Nainggolan. Di Maxi Lopez il gol granata

Franco Brunetti

In diciassette minuti la Roma frantuma i sogni di gloria del Torino, sceso all’Olimpico sempre con la sua solita formazione votata all’attacco, anche se oggi era in piena emergenza la difesa vista l’indisponibilità di ben tre centrali, tanto da costringere Mihajlovic a schierare De Silvestri a fianco di Moretti in quel ruolo. Di altconseguenza la difesa granata che di per sé è ballerina, oggi è stata presa d’infilata dalle scorribande si Salah e Bruno Peres. Oggi era anche la sfida tra bomber, Dzeko da una parte ed il “Gallo” Belotti dall’altra, beh! non c’è stata storia Dzeko ha segnato un gol e ha giostrato con profitto a tutto campo andando alla conclusione un paio di volte, Belotti non ha avuto una palla decente in tutta la partita e persino nei suoi straordinari e provvidenziali recuperi a centrocampo è parso meno incisivo, sovrastato dalla classe dei romanisti e sfiduciato per la scarsa assistenza dei compagni. Ma tutto il Torino è sembrato sfiduciato e privo di mordente e cattiveria, come se quasi ammettesse la differenza di caratura esistente tra le due squadre. A sbloccare il match ci pensa Dzeko al 10’ che riceve palla da Nainggolan e con un destro dalla distanza fulmina un Hart sorpreso. La Roma è padrona del campo ed il Toro fa fatica a imbastire qualche azione e così al 17’ arriva il secondo gol che praticamente chiude la gara, Dzeko confeziona un assist perfetto per Salah che da dentro l'area, dopo una ribattuta torinista, manda in rete il 2-0. L’egiziano potrebbe già portare a tre i gol al 20’ quando dopo aver messo a sedere Barreca vede il suo tiro stamparsi sul palo alla destra di Hart. La Roma a questo punto rallenta ed il Torino avrebbe due occasioni per rientrare in partita prima della fine del primo tempo, al 40’ è Lukic con un destro al volo a mandare la palla di poco fuori e al 45’ è Benassi a raccogliere un lancio in profondità di Iago Falque, ma vedersi chiudere da un provvidenziale recupero di Bruno Peres quando era giunto a tu per tu con Szczesny. Nell’intervalli le parole di Mihajlovic scuotono i granata che al rientro in campo ci provano a riaprire la gara, al 5’ gran palla di Baselli per Lukic, ottimo oggi, chiuso da un intervento di Fazio al momento del tiro e al 9’ altro cross di lukic sul secondo palo sul quale Baselli in scivolata arriva con un attimo di ritardo mancando la deviazione. Ci pensa allora Paredes a chiudere definitivamente i giochi al 20’ con un missile dai venticinque metri  di contro balzo. Gol spettacolare. Mihajlovi nel frattempo aveva già avvicendato Iago Falque con Iturbe e al 25’ ripete l’ormai classica manovra, fuori un centrocampista dentro un attaccante, finisce così la gara Benassi ed entra al suo posto Boyè. I risultati dei due cambi sono comunque impalpabili; meglio va col terzo cambio a disposizione, dentro il redivivo Maxi Lopez e fuori Ljaljic.  Alla seconda palla toccata l’argentina va in gol, palla in verticale di Zappacosta, Maxi Lopez sfrutta uno dei rari errori di Fazio e di destro brucia in diagonale Szczesny. Il 4-1 definitivo, arriva al 46’ per merito di Totti, assist del capitano per  il "rimorchio" di Nainggolan, il cui destro in corsa si infila a fil di palo.
ROMA-TORINO 4-1
ROMA (3-4-2-1): Szczesny; Manolas (28' st Vermaelen), Fazio, Juan Jesus; Peres, Paredes, Strootman (37' st Totti), Emerson; Salah, Nainggolan; Dzeko (44' st Perotti). A disp.: Lobont, Alisson, Rudiger, Grenier, De Rossi, Mario Rui, Gerson, El Shaarawy. All.: Spalletti.
TORINO (4-3-3): Hart; Zappacosta, De Silvestri, Moretti, Barreca; Benassi (25' st Boyè), Lukic, Baselli; Falque (13' st Iturbe), Belotti, Ljajic (34' st Maxi Lopez). A disp.: Padelli, Cucchietti, Acquah, Gustafson, Valdifiori, Avelar, Ajeti. All.:  Mihajlovic
ARBITRO: Guida di torre Annunziata
MARCATORI: 10' pt Dzeko, 17' pt Salah, 20' st Paredes, 39' st Maxi Lopez, 46' st Nainggolan
AMMONITI: Lukic, Benassi
19 febbraio 2017

fontefoto torino fc


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it