Finisce 5-0 a favore dei partenopei la partita dell’aOlimpico Grande Torino, a segno Callejon con una doppietta, Insigne, Mertens e Zielinski

Franco Brunetti

Il Torino con il Napoli è abbonato al cinque: cinque i gol rimediati all’andata, cinque i gol rimediati oggi all’Olimpico Grande Torino, cinque il voto che si potrebbe dare in pagella, ad essere buoni, alla squadra di Mihajlovic oggi relegato in tribuna per squalifica. Il Napoli è su un altro pianeta rispetto alla formazione granata, possiede un gioco che recita a memoria, un collettivo che lo applica alla perfezione, possiede soprattutto un trio d’attacco fenomenale composto da Calljon, Mertens e Insigne. Il Torino deve rinunciare ad Acquah e a Moretti, assenza importante questa perché è sicuramente l’uomo migliore della difesa granata. La partita del Toro è già in salita dopo solo sette minuti, verticalizzazione di Allan e diagonale vincente di Callejon. Il Napoli insiste e Callejon sfiora il palo al 19’, Mertens prova il pallonetto per sorprendere Hart, ma del Toro non ci sono tracce. Il primo tiro a rete è di Ljaljic al 23’ ma la palla è alta sopra la traversa.  Il centrocampo granata, uno dei punti deboli della squadra da inizio stagione balla di fronte a Hamsik e Allan ed il possesso palla alla fine del primo tempo è decisamente favorevole ai partenopei. Chi si aspettava una reazione granata nel secondo tempo, rimane deluso, perché dopo i tentativi di Benassi e Boyé, è il Napoli a premere sull’acceleratore e la partita diventa un  monologo della squadra di Sarri. Il raddoppio di Insigne su assist di Mertens che aveva approfittato di un errore di Iturbe arriva al 14’ ed il terzo gol a parti invertite, assist di Insigne e rete di Mertens arriva al 26’. Il Toro si squaglia e non offre più resistenza ed il Napoli dilaga: 31’ Callejon su invito di Mertens cala il poker. Per la manita ci pensa Zielinski al 33’ su assist di Callejon. Giù il sipario.
TORINO-NAPOLI 0-5
TORINO (4-2-3-1): Hart; Zappacosta, Rossettini, Carlao, Molinaro; Benassi (6′ st Gustafson), Baselli (30 st Obi); Falque, Ljajic, Boyé (13′ st Iturbe); Belotti. A disp.: Padelli, Cucchietti, De Silvestri, Avelar, Castan, Barreca, Lukic, Valdifiori, Iturbe, Maxi Lopez. All.: Lombardo
NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (17′ st Zielinski), Jorginho, Hamsik (20′ st Rog); Callejon (36’ st Milik), Mertens, Insigne. A disp.: Rafael, Sepe, Maggio, Tonelli, Chiriches, Strinic, Diawara, Giaccherini, Pavoletti. All.: Sarri.
ARBITRO: Irrati di pistoia
MARCATORI: 7′ pt Callejon, 14′ st Insigne, 26′ st Mertens, 31′ st Callejon, 33′ st Zielinski
AMMONITI: Baselli, Gustafson, Albiol
14 maggio 2017
Fonte foto Torino FC


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it