La Var annulla l’1-0 dell’Udinese e il Torino si scatena cn un rete per tempo e una partita mai in sofferenza

Edoardo Brunetti

La cura Mazzarri funziona sempre più ed il Torino torna a correre in campionato battendo nello scontro diretto per continuare a lottare nella “bagarre Europa League” l’Udinese dell’acclamatissimo ex Maxi Lopez.
La felicità di Nikolas N'Koulou (foto torinofc.it)Protagonista, come spesso accade nelle partite dei granata, la Var che questa volte però va in soccorso della squadra di Mazzarri, squalificato, al suo posto in panchina il vice Frustalupi, quando al quarto d’ora, e dopo quasi cinque minuti di consultazioni, annulla la rete del vantaggio ospite per un fuorigioco, comunque non determinante, di Maxi Lopez al momento del cross poi tramutato in rete da Barak dopo la traversa colpita da Lasagna. La decisione galvanizza lo stadio e la squadra, immediatamente spinta in attacco. Per il vantaggio si deve attendere il 32’: angolo di Falque su cui si avventa di testa all’altezza del primo palo N’Koulou per l’1-0. Il Torino a tratti domina con il 4-3-3 mazzarriano che sempre assume più forza e convinzione, la difesa nei due centrali non balla mai e in avanti Falque è ovunque, mentre chi ancora sembra alla ricerca del suo vero io è Belotti. Lo trova nella ripresa quando al 21’ viene lanciato splendidamente nello spazio da Falque e dopo una metà campo quasi coperta interamente di corsa supera di destro Bizzarri per correre sotto la Maratona e sfogare tutta la rabbia repressa. L’Udinese non riesce mai ad impegnare Sirigu, che in verità si impegna da solo con più di uno svarione in fase di rilancio e giocata con i piedi. Lo spettacolo  nello spettacolo lo regala prima N’Koulou con una serpentina dove semina quattro giocatori prima di essere steso nella propria trequarti, e poi Rincon che, assistita la giocata da vicino, una volta visto a terra il compagno scatta in un applauso chiamando a raccolta tutto il pubblico già in visibilio di suo.

TORINO – UDINESE 2-0
TORINO: Sirigu, De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Molinaro, Baselli, Rincon, Obi (17’ st Moretti), I. Falque, Belotti (42’ st Berenguer), Niang (25’ st Ansaldi). A disp.: Ichazo, Coppola, Barreca, Bonifazi, Edera, Ljiajic, Valdifiori. All.: Mazzarri
UDINESE: Bizzarri, Larsen (34’ st Hallfredsson), Nuytinck, Samir, Widmer, Zampano, Barak, Behrami (21’ st De Paul), Jankto, M. Lopez, Lasagna (9’ st Perica). A disp.: Scuffet, Borsellini, Angella, Balic, Fofana, Ingelsson, Pezzella, Pontisso. All.: Oddo  
ARBITRO: Abisso di Palermo
MARCATORI: 32’ pt N’Koulou; 21’ st Belotti
AMMONITI: Rincon, Burdisso, Hallfredsson.


Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci
al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it

Spazio pubblicitario

Per info su questo spazio pubblicitario chiamaci al 333 93 24 992 o invia invia una mail a commerciale@piemontegol.it